RINNOVABILI: DECRETO ATTESO DA OLTRE UN ANNO


Roma  31 Marzo 2012 – 

Il decreto sulle rinnovabili è atteso da oltre un anno con il rischio concreto che vengano bloccati gli investimenti per gli impianti di biogas, di biomasse e di bioliquidi sostenibili. E’quanto afferma la Coldiretti che richiama l’attenzione sulla necessità grave; di favorire impianti di piccola dimensione che valorizzino gli scarti della produzione, sulla base di quanto previsto dal decreto legislativo N.28 del 2011. Per quanto riguarda il fotovoltaico – conclude la Coldiretti – le numerose domande per impianti di grande dimensioni presentate prima del termine previsto dal decreto sulle liberalizzazioni, in base ai precedenti incentivi, rischia di compromettere l’integrità grave; del territorio agricolo.

Fonte Coldiretti

 

www.cibusonline.net cibus@nuovaeditoriale.net

 

www.cibusonline.net cibus@nuovaeditoriale.net

Torna su