EFSA, Catherine Geslain-Lanéelle lascia per il Ministero francese

Geslain-LaneelleCatherine1_cibus

di Virgilio –
Parma, 24 luglio 2013  –

A metà percorso del secondo mandato il Direttore esecutivo dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA), Catherine Geslain-Lanéelle, lascia per assumere la Direzione Generale del Ministero francese dell’Agricoltura, Alimentazione e Foreste dal 1 settembre.

Ad annunciarlo un comunicato stampa dell’EFSA attraverso il quale la direttrice uscente ringrazia il personale e gli esperti scientifici dell’EFSA  che “attraverso il loro lavoro, contribuiscono ogni giorno a rafforzare la sicurezza alimentare in Europa.”

Sue Davies, presidente del consiglio di amministrazione dell’EFSA, ha dichiarato: “A nome del consiglio di amministrazione, vorrei ringraziare Caterina per l’enorme contributo che ha dato al lavoro dell’EFSA nel corso degli ultimi sette anni. Durante questo periodo, l’EFSA si è sviluppata notevolmente, producendo migliaia di pareri di alta qualità per garantire che i consumatori europei hanno cibo sicuro da mangiare.

Catherine Geslain-Lanéelle è stato direttore esecutivo dell’EFSA dal luglio 2006. Nominata dal consiglio di amministrazione dell’EFSA, a seguito di un concorso pubblico, nel luglio 2011 le fu rinnovato l’incarico per un nuovo quinquennio.

In precedenza, la signora Geslain-Lanéelle, aveva ricoperto diverse posizioni di responsabilità nel settore alimentare, sia in Francia che a livello  internazionale,   tra i quali il ruolo di Direttore generale per l’alimentazione all’interno del Ministero dell’Agricoltura francese, al culmine della crisi della BSE.

La Commissione europea lancerà un concorso pubblico per il rinnovo della carica di direttore esecutivo dell’EFSA. Il direttore esecutivo è nominato dal consiglio di amministrazione dell’EFSA sulla base di un elenco di candidati proposto dalla Commissione europea, e a  seguito di una audizione al Parlamento europeo.

 

Torna su