Fine regime delle quote latte. Crolla il latte spot.

Mostra bovina - aspiranti allevatrici

Mostra bovina – aspiranti allevatrici

Burro stazionario salvo lo zangolato reggiano che perde 5 centesimi. Crollo delle creme a uso alimentare.

di Virgilio – Parma 1 aprile 2015 – 

LATTE SPOT Nuova era per il latte. inizia la nuova campagna lattiera senza le “famigerate Quote Latte”. Crollano i listini del latte spot sia nazionale (-2,82%) ma soprattutto il pastorizzato estero che lascia sul campo il – 4,55% (31,96 – 32,99 €/1000 litri latte) sulla piazza veronese .Il latte crudo spot nazionale ha fissato il prezzo nell’intervallo tra 35,05 e 36,09€/ 100 litri di latte.

BURRO E PANNA Conferma invece per tutti i listini. Dopo l’inesorabile ascesa dei prezzi del burro, da quattro settimane il burro si trova in fase di assoluta immobilità. Nello specifico il burro CEE replica i 3,10€/kg, 3,30€/kg per il burro di centrifuga, 2,30€/kg per il pastorizzato e 2,10 per lo zangolato. Perde invece 5 ventesimi (1,65€/kg)  il burro zangolato a Reggio Emilia e con ogni probabilità alla prossima seduta della borsa parmense – venerdì 3/4 – verrà confermato il nuovo listino. peggio è andata alla crema di latte a uso alimentare che a Milano ha ceduto il -4,94% retrocedendo a 1,54€/kg ovvero al prezzo dello scorso 9 febbraio. Leggermente più contenuto il ridimensionamento della panna a uso alimentare quotata alla borsa scaldare (-1,85% ) che posiziona il listino tra 1,57 e 1,62€/kg.

GRANA PADANO Nessuna variazione riscontrata per il Grana Padano DOP. Tra 6,35 e 6,45€/kg  il prezzo all’ingrosso del 9 mesi di stagionatura e tra 7,05 e 7,70€/kg l’intervallo di prezzo relativamente al 15 mesi e oltre di stagionatura. La media del primo trimestre 2015 è attorno a 7,37€/kg contro la media 2014 di 7,76€/kg (-5,08%)

PARMIGIANO REGGIANO Ancora fermi i listini del 24 mesi di stagionatura mentre il fresco (12 mesi) dopo una settimana di sospensione riprende, seppure leggermente, a crescere. Con un +0,33% il 12 mesi è stato quotato tra 7,50 e  7,85€/kg. Stabili, da nove settimane i listini del “parmigiano” di 24 mesi  che conferma le quotazioni comprese tra 8,75 e 9,10€/kg. Nonostante la ripresa la quotazione media del  Parmigiano Reggiano 12 mesi del primo trimestre 2015 (7,58€/kg.)  soffre di un gap del -8,31% rispetto la media del 2014 (8,26€/kg). 

Burro-cee Crema_latte_MI GP Latte_spot prre

Torna su