Tendenze. Bio-picnic e merenda nei parchi di Parma consegnati in “bici”.

Bio_picnic02_cibusA Parma si fa il Biopicnic nel parco!

 A pranzo o a merenda, si ordinano i cibi vegetariani e salutari dell’eco gastronomia MANGIA LA FOGLIA bio, e lo speciale fattorino “La Sajetta” li consegna nel parco cittadino prescelto.

Parma, 8 aprile 2015 –

Le giornate brulicano di primavera e cresce la voglia di respirare all’aria aperta, sdraiarsi su un prato e godersi un pic nic nel verde, anche solo per staccare un po’ la spina, prima di rimettersi in moto con il trambusto quotidiano. Un’idea comoda, veloce e soprattutto salutare l’ha avuta l’eco gastronomia naturale di Parma MANGIA LA FOGLIA bio, che in linea con la sua filosofia alimentare – fatta di  piatti vegetariani, vegani e di ingredienti prodotti nel pieno rispetto della natura da coltivatori locali – invita i buongustai a provare l’esperienza del “Biopicnic nel parco”. Ordinando telefonicamente (0521.282249) o via mail all’indirizzo info@mangialafogliabio.com il cestino vegetale da pic nic di MANGIA LA FOGLIA bio entro le 10.30 del mattino,  il pranzo verrà recapitato direttamente in uno dei bellissimi parchi di Parma.

Basta scegliere il menu sul sito www.mangialafogliabio.com, il parco in cui dovrà essere consegnato – Parco Ducale (davanti al Teatro del Parco), Eridania (ingresso Barilla Center), Cittadella (ingresso viale Rimembranze) – e godersi le ricette predilette: c’è per esempio, tra i tanti piatti, la focaccina di porri e olive, il tofu fresco alle erbe di produzione locale, il burger di lenticchie con verdure saltate o i biscotti all’uvetta e alla cannella.

Inoltre, anche la consegna è tutta ecologica e a pensarci è un fattorino d’eccezione: si chiama Andrea Saccon e a Parma è conosciuto come “La Sajetta”. Il simpatico “corriere”, che ha reinventato la sua attività lasciando l’azienda per cui lavorava, si muove rigorosamente in bicicletta, trasportando qualsiasi cosa a domicilio e portando in giro oltre ai pacchi, ai fiori e al cibo, anche nuove idee. Come quella di andare nei parchi a leggere le fiabe ai bambini. In occasione del Biopicnic – possibile dal lunedì al sabato compreso – “La Sajetta” farà pagare la consegna nelle aree verdi cittadine 3 euro anziché 4. L’iniziativa, che nasce dalla mente creativa di Carla Soffritti, che si occupa della comunicazione di MANGIA LA FOGLIA bio, vale anche per l’ora della merenda che tanto piace ai più piccoli. In questo caso, bisogna ordinare le pietanze vegetariane entro le 13.00, per ricevere la consegna dopo le 15.00. Ideale per i bimbi che possono ritrovarsi tutti insieme in un parco per consumare cibo sano e divertirsi nella natura.

 

(Fonte Ella Studio 8 aprile 2015)

Torna su