El Niño, e le inquietanti analogie col 1998

NASA_nino_97-2015Allerta della NASA sui potenziali effetti de El Niño che sembrerebbe la replica del 1998. Pochissime le differenze e perciò elevatissima probabilità di  vedere replicati gli effetti distruttivi.

di Virgilio Parma 03 gennaio 2016

El Niño è un fenomeno climatico periodico che si verifica nell’Oceano pacifico centrale con le acque più calde che si muovono verso est in direzione delle Americhe, a partire da dicembre fino alla primavera, e si ripete mediamente ogni 5 anni, una volta ogni due – sette anni. 

Una combinazione di fattori climatici potentissima in grado di modificare la normale e consueta circolazione d’aria del pianeta innescando fenomeni estremi in ogni parte del globo.

Molto probabilmente, i primi effetti catastrofici si sono manifestati, per quanto riguarda l’europa, con particolare forza devastante in Scozia e Inghilterra nei giorni scorsi e registrata dalle cronache come “la peggiore alluvione degli ultimi 70 anni” .

Visto dallo spazio, l’attuale El Niño è un ‘gemello’ di quello che nel 1998 provocò fenomeni meteorologici estremi come la ‘Grande tempesta di ghiaccio’ su New York e tutto il Nord Est degli Stati Uniti e, nell’estate del ’98, la violenta ondata di caldo in Europa. Lo indicano le immagini catturate quest’anno dal satellite Jason-2, che rivelano come El Niño in arrivo continui a ‘crescere’ mostrando molte analogie con quello record di 18 anni fa.

L’unica differenza è nel fatto che nel 1997 il calore della superficie dell’oceano era più intenso, mentre nel 2015 il calore è meno intenso ma più esteso.

La maggior parte degli effetti sugli Stati Uniti è prevista all’inizio di quest’anno .

“I meteorologi del National Oceanic and Atmospheric Administration, scrive la Nasa sul suo sito WEB, prevedono un turno di El Nino in un prossimo futuro, inaugurando diversi mesi di condizioni relativamente fredde ed umide in tutto il sud degli Stati Uniti, e condizioni relativamente calde e asciutte sulla Stati Uniti settentrionali” .

Torna su