Inarrestabile Parmigiano Reggiano

Scalera di Parmigiano Reggiano

Scalera di Parmigiano Reggiano

Momento di pausa per i derivati del latte dopo i lungo periodo di

cedimenti che hanno contraddistinto la chiusura del vecchio anno e la riapertura del 2016. Quasi tutti i listini del burro confermati con l’unica eccezione della panna di centrifuga scaligera che cede leggermente.

di Virgilio, Parma 20 gennaio 2016 – 

LATTE SPOT Settimana di respiro per il latte spot. Listini veronesi stabili con un leggero recupero per per il latte scremato spot estero che guadagna il 4,55% raggiungendo quota 11,39€/100 litri di latte relativamente al valore minimo pur restando fermo a 12,42€/100 litri il prezzo massimo. Conferme quindi per il latte crudo spot nazionale (31,96-34,02 €/100 litri) e per il latte intero pastorizzato di provenienza estera (26,81-28,87 €/100 litri latte).

BURRO E PANNA Adeguamenti, peraltro prevedibili, dei listini relativamente allo zangolato contrattato alla borsa parmense rimasta chiusa per tre settimane consecutive. Analogamente all’andamento del latte spot, i listini di burro sono rimasti invariati dopo alcune settimane di cedimenti. Da rilevare una leggera flessione negativa per la panna centrifuga a uso alimentare trattata a Verona

Borsa di Milano 18 gennaio: (=)

BURRO CEE: 2,70€/Kg

BURRO CENTRIFUGA: 2,85€/Kg.

BURRO PASTORIZZATO: 1,85€/Kg.

BURRO ZANGOLATO: 1,65€/Kg.

CREMA A USO ALIMENTARE (40%mg): 1,38€/Kg.

Borsa Verona 18 gennaio:

PANNA CENTRIFUGA A USO ALIMENTARE: 1,37-1,42 €/Kg. (-)

Borsa di Parma 15 gennaio 2016: (-)

BURRO ZANGOLATO: 1,30 €/kg.

Borsa di Reggio Emilia 12 gennaio

BURRO ZANGOLATO: 1,25 – 1,25€/kg.

GRANA PADANO Nessuna variazione riscontrata nei listini del Grana Padano. 

Nello specifico 6,50 – 6,60€/kg è la quotazione confermata alla borsa milanese relativamente al  9 mesi di stagionatura e 7,25-7,90 per il 15 mesi e oltre di invecchiamento.

nel complesso si è registrato un incremento di valore del 1% rispetto il mese precedente e del 3,18% rispetto la media del 2015.

PARMIGIANO REGGIANO Prosegue senza sosta la risalita del Parmigiano Reggiano. 7,95 – 8,30    (+1,56%) la nuova quotazione del 12 mesi di stagionatura registrata a Parma e tra 9,15 e  9,50 €/kg   (+1,36%) l’intervallo di prezzo all’ingrosso quotato per il 24 mesi. per dare un termine di paragone, il 12 mesi di stagionatura, con una media di 8,13€/kg,  ha recuperato il +2,63% sul mese precedente e il +8,15% sull’analogo periodo del 2015.

Burro_3_2016 GP_3_2016 LatteSpot_3-2016 PRRE_3-2016

 

  

LOGO_Mulino_Alimentare

Torna su