Parco eolico. Cantarelli: un tributo non solo estetico alla necessità di produrre energia pulita.

Castiglione_messer_marinoCastiglione Messer Marino 24 luglio 2016 – Nello splendido paesaggio abruzzese il presidente amb. Fabio Massimo Cantarelli ha preso parte alle esercitazioni del Servizio nazionale vigilanza di Ekoclub International che ha effettuato il servizio d’ordine con riguardo alle gare al campo aperto di Federcaccia.

Unitamente al presidente di Ekoclub International di Chieti Maurizio Mincone ed alla consigliera nazionale Gabriella Berardocco, Cantarelli ha preso atto del vulnus estetico rappresentato dalle pale eoliche che contornano il Comune di Castiglione Messer Marino, ove si è tenuta la manifestazione, tributo non solo estetico alla necessità di produrre energia pulita, ha sottolineato Fabio Massimo Cantarelli.

____________________________________

Ekoclub International –

Associazione nata negli anni 70 per ricostruire un modo corretto di vivere e pensare la natura. Fondata da profondi conoscitori dell’ambiente e delle sue più sane tradizioni , liberi da preconcetti e lontani da visioni disneyane. Assolutamente senza scopo di lucro e confermata tra le ONLUS, annovera tra i suoi iscritti diverse decine di migliaia di persone, con tendenza alla crescita. Attualmente il presidente è l’avvocato Fabio Massimo Cantarelli ed il vicepresidente dott.  Roberto Lancini.

Fiore all’occhiello dell’associazione è l’oasi di Canneviè, che è lo sforzo maggiore profuso da Ekoclub per l’ambiente: un posto sicuramente da vedere e vivere.  La differenza di Ekoclub da altre associazioni ambientaliste è la centralità dell’uomo rispetto all’ambiente e di conseguenza la sua possibilità di raccogliere i frutti vegetali ed animali della terra, con rispetto e per reale necessità.

Torna su