Dal Canada alla ricerca delle fonti del Parmigiano Reggiano   

gruppo-stabilimentoDal secondo territorio più vasto al mondo dopo la Russia e con ben 8.000 km. di confine che traccia il  solco con gli Stati Uniti d’America a quel fazzoletto quasi impercettibile di terra per raggiungere le “Fonti del Parmigiano Reggiano”.

Parma, Tre dirigenti di Loblaw, la più grande catena distributiva del Nord America (2.500 ipermercati e quasi 190.000 dipendenti), accompagnati da ben 10  giornalisti, blogger e video operatori, hanno esplorato le origini del “Parmigiano Reggiano” inseguendo le fasi di produzione, dai campi al confezionamento passando per il caseificio e l’impianto di stagionatura, percorrendo la specifica filiera produttiva di “Mulino Alimentare”.

greiner-guidetti-ross-donati-cop

riprese-battitura-copObiettivo dell’incontro, oltre a toccare con mano la millenaria tradizione che ha consentito al Parmigiano Reggiano di diventare uno dei “Brand” più affermati al mondo, era di testare la selezione di altre DOP d’eccellenza che potrebbero seguire il Parmigiano Reggiano sulla strada dell’export verso il Canada grazie al ponte costruito da Mulino Alimentare spa.

L’analisi organolettica a cui sono stati sottoposti i formaggi selezionati dagli esperti del Mulino Alimentare (Gorgonzola, Asiago Mezzano, Pecorino Romano, Montasio, Provolone dolce, Fontina e Burrata) ha infine raccolto il consenso dei manager di Loblaw e stimolato la curiosità dei giornalisti e blogger che hanno anch’essi partecipato al test.  

foto-scalere-da-canedeseUn nuovo passo in avanti verso la consacrazione di Mulino Alimentare quale  interlocutore autorevole per il settore caseario nazionale. Una affermazione conquistata in diversi anni di rapporti commerciali e che ebbe il suo culmine mediatico nel 2014 con la conquista del Guinness World Record  ottenuto attraverso l’apertura contemporanea di  1.300 forme di “parmigiano” posizionate  in molti  punti vendita Loblaw sparsi sull’intero territorio nazionale.

“Molto positivo quindi il bilancio anche di quest’ultimo incontro – sottolinea Claudio Guidetti titolare e Amministratore Unico di Mulino Alimentare Spa – soprattutto se consideriamo l’evoluzione che potrà seguire. Infatti, a detta di Kathlyne Ross,  VP Product Development and Innovation  di Loblaw, sia il Parmigiano Reggiano, che già esportiamo verso di loro, sia altre DOP di eccellenza che in questa circostanza abbiamo fatto testare, entreranno nel programma “Splendido”, il marchio destinato alle proposte agroalimentari Italiane di maggior pregio.  Per noi è una grande soddisfazione, sia per aver visto riconfermata la stima e la collaborazione di medio lungo termine, sia dal punto di vista strategico, in quanto consente di  espandere la gamma delle guidetti-mini-snacknostre proposte verso il target di più alto prestigio come le nostre più qualificate DOP meritano a partire dal Parmigiano Reggiano che è il nostro prodotto principale. Infine anche per la gratificazione personale per essere riusciti a rispondere  pienamente agli elevati standard  qualitativi del gigante canadese della distribuzione moderna al quale occorre rispondere con un efficientissimo servizio,  completo e di alto livello professionale. Un lavoro che oggi in Mulino Alimentare si realizza sin dalla base della filiera con l’importante contributo degli allevatori soci del caseificio Boiardo di Reggio Emilia, e si conclude  nello stabilimento di Parma dove vengono confezionati i formaggi  per  raggiungere le tavole dei consumatori  americani. Un ciclo produttivo impegnativo totalmente controllato da Mulino Alimentare che sta dando i frutti  proponendo una filiera solidale e qualificata.  Il famigerato Parmesan non si  contrasta e sconfigge con le parole o con le iniziative legali, che in certi paesi sono difficili da intraprendere, ma con la cultura, la storia millenaria  di uomini, aziende e territorio e infine con il pragmatismo industriale, l’impegno e sacrificio ma anche con la fantasia commerciale/marketing  che anch’esso rappresenta un marchio distintivo dell’italianità.”

 

 (video Guinnes World Record https://www.youtube.com/watch?v=qYx14o51fvg

Video “The Winner” Italia Uno: https://www.youtube.com/watch?v=6Ikve0QIr40&spfreload=1 )

 alevatori allevatore-smartphone degustazione-formaggi formaggi-diversi greiner-guidetti-ross-donati guidetti-pres-boiardo riprese-caseificio riprese-foto-stalla2 riprese-spalliere2 riprese-stab-snack-ok ross-greine-donati-in-sfondo ross taglio-cagliata vacca-carezza

Torna su