Giornata sull’innovazione nella fienagione per una filiera di latte di qualità

Il ruolo della fienagione nella produzione di foraggi di qualità è il focus della prima edizione di NOVA AGRICOLTURA FIENAGIONE, in programma il 18 maggio a Bonconvento di Sala Bolognese (BO).

Tra i partner dell’iniziativa il CRPA, che sarà presente con un proprio stand informativo e nel workshop che seguirà le prove in campo parlerà del ruolo della meccanizzazione nell’ottenimento di un fieno rispondente alle aspettative degli allevatori del comprensorio del Parmigiano Reggiano.

programma della giornata

Ecco il programma della giornata nel dettaglio:

Ore 9:00 Registrazione visitatori

Ore 9:30 – 13 Visita guidata ai cantieri di lavorazione, con le seguenti sezioni: SFALCIO, ARIEGGIAMENTO, ANDANATURA, RACCOLTA, PRESSATURA, MOVIMENTAZIONE A BALLE, VENTILAZIONE ARTIFICIALE

Ore 14,00 | Workshop

Fienagione, i problemi gestionali. Il caso dell’azienda che produce per il Parmigiano Reggiano

• Perché il Consorzio ha ritenuto utile istituire l’Albo dei fornitori di mangimi e foraggi

RICCARDO DESERTI | Direttore del Consorzio del Parmigiano Reggiano

• Così perseguiamo, valorizziamo e comunichiamo la qualità del formaggio

IVANO CHEZZI | Presidente Granterre

• Scelte tecniche e scelte gestionali per ottenere foraggi di qualità, le ultime acquisizioni

MARIA TERESA PACCHIOLI | Crpa

• Il ruolo della tecnologia, e in particolare della meccanizzazione, nell’ottenimento di un fieno che risponda alle aspettative dell’allevatore

EROS GUALANDI | Presidente Cooperativa Il Raccolto

• La qualità del foraggio per un’efficace alimentazione delle bovine da latte

ANDREA FORMIGONI | Università di Bologna

• Il sostegno delle politiche regionali alla zootecnia da latte

ROBERTA CHIARINI | Assessorato Agricoltura Regione Emilia-Romagna

Modera: GIORGIO SETTI | Giornalista di Edagricole

La partecipazione è ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

La manifestazione si svolgerà in collaborazione con la cooperativa agricola Bonlatte di Castelfranco Emilia (Mo) e con il Crpa (Centro ricerche produzioni animali) di Reggio Emilia.

Torna su