#FARM RUN. Le novità 2018 presentate a “Il Noce”

Partenza e arrivo dal Centro Sportivo “Il NOCE”, un tracciato di soli 4 km si affiancherà al tradizionale di 12 e ovviamente nuovi ostacoli. All’insegna del divertimento assicurato l’edizione n° 4 della Farm Run che prenderà il via il prossimo 23 giugno.

Noceto (PR) 12 giugno 2018 –
Sono state annunciate le principali novità della quarta edizione della Farm Run, l’affascinante e divertente gara podistica, tappa storica del Campionato Italiano OCR (Obstacle Course Race) che si svolgerà il 23 giugno a Noceto.

La prima sostanziale novità è nata proprio in seno al comune di Noceto con la collaborazione che si è instaurata tra RTI Il Noce , il raggruppamento di imprese che gestisce il Centro Polisportivo di Noceto e ASD ACME l’associazione sportiva che organizza la gara nocetana.
“La Farm Run da quest’anno cambia location, annuncia Fabio Fecci, primo cittadino di Noceto, e direi che abbiamo centrato un obiettivo molto importante per il nostro territorio. E’ un evento che, tra l’altro, pubblicizza l’attività prevalente l’agricoltura nelle sue diverse declinazioni, dal Parmigiano Reggiano al Biologico, insomma tutto il mondo agricolo che Giuseppe Ronchini ben rappresenta da tempo. L’idea di portare la gara a partire dal nostro Centro Sportivo, così ben gestito dall’ATI, qui rappresentata oggi da Gianluca Bassanini e ben affiancata dalla collaborazione con la ristorazione proposta da Soul Kitchen, è l’approdo ideale per una manifestazione sportiva di questa portata.”

 

Il Sindaco, nel suo discorso introduttivo, non nasconde la soddisfazione per la buona e affiatata collaborazione che si è venuta a generare tra le associazioni sportive e gli stessi uffici comunali anch’essi coinvolti nella buona riuscita della manifestazione.
Giuseppe Ronchini, il deus ex machina dell’evento e presidente di ASD ACME, esprime l’apprezzamento per la sinergia realizzata che meglio qualificherà l’evento sportivo.
“Uniamo le sinergie e quant’altro che sta ben funzionando nel nostro paese per dare la giusta ospitalità a atleti che, in quota competitiva, tenteranno la qualificazione agli europei o ai mondiali di specialità. Gli atleti, che provengono da ogni parte d’Italia, troveranno una location e servizi relativi, come il ristori ad esempio, all’altezza della situazione. Noceto si è dimostrato, ancora una volta, di ben rispondere a ogni attività. La cosa bella di questa corsa è che rappresenta un fenomeno in costante crescita ed evoluzione (quest’anno in 40.000 hanno seguito le gare OCR) e noi, per meglio divulgare la specialità, abbiamo realizzato una gara di 4 KM (20 ostacoli), che si affianca alla tradizionale di 12 km (40 ostacoli), per offrire la possibilità agli atleti in erba a muovere i primi passi su questi ostacoli che sono anche molto divertenti.”

La vice sindaco Dasy Bizzi ha ringraziato gli organizzatori per avere portato e mantenuto a Noceto questa manifestazione che sta raccogliendo tanto consenso e, “per quello che abbiamo potuto vedere nelle precedenti edizioni, è anche molto divertente. “Quindi un “in bocca al lupo” e un grazie agli organizzatori per aver voluto portare questa manifestazione a Noceto”.

“Siamo contentissimi di poter dare – commenta Gianluca Bassanini di RTI Il Noce – un supporto logistico all’organizzazione ,anche con l’ausilio di Marco Mosca (Soul Kitchen), e siamo pronti a assorbire l’impatto della vostra organizzazione. Per noi è una buona opportunità e da qua partiamo con un nuovo e ulteriore slancio per il prossimo triennio di gestione”.

Conclude il Sindaco ringraziando ancora tutti i soggetti coinvolti e il volontariato consapevole che sarebbe necessario un ulteriore sostegno “con il vostro infaticabile impegno siete riusciti a ottenere ottimi traguardi, probabilmente avreste bisogno di altro supporto ma è sempre più difficile trovare persone disponibili a concedere tempo e risorse a disposizione della comunità e meno male che ci siete voi, che come le vostre società sportive riuscite a promuovere sport, in modo sano e corretto, a favore delle nuove generazioni”

 

In chiusura, gli Organizzatori illustrano in maggior dettaglio il percorso e in particolare sui nuovi ostacoli, gli “Ovali“, lo “Z-Wall” e la “Traversa Irlandese” che andranno a arricchire la già ampissima gamma di ostacoli proposti da Farm Run nelle 3 precedenti edizioni e che hanno contribuito ad alimentare la fama della tappa nocetana all’interno del circuito OCR .

Infine, a suggellare il fatto che sia una manifestazione dal sapore goliardico, ben due gruppi si sono iscritti per celebrare l’addio al celibato (uno alla 12 km e uno alla 4 km). Per gli amanti delle glorie del calcio, il 23 giugno, potranno riconoscere, nella truppa di partenza, un famosissimo ex calciatore di serie A, oggi appassionatissimo e competitivo atleta OCR il cui nome rimane ancora “riservato”.

 

https://youtu.be/SKiPbGXiBSs

https://youtu.be/aD6UKjBXz-U

https://youtu.be/_bVUiKrFAOY

https://youtu.be/TqokxrvY3P4

SCHEDA ANALITICA

La FARM RUN – 23 giugno 2018 a Noceto di Parma – prevede quattro modalità di partecipazione:

1. FARM RUN COMPETITIVA (12 KM)
Percorso di circa 12 km, con oltre 40 ostacoli naturali ed artificiali, su un terreno misto e sterrato.
Gara valevole per il Campionato Italiano OCR 2018
Gara valevole per Campionato Regionale ed Interregionale
Qualificante per la Coppa Italia – Federazione Italiana OCR
Qualificante per il Campionato Europeo – OCR European Championships
Qualificante per il Campionato Mondiale – OCR World Championships

2. FARM RUN NON COMPETITIVA (12 KM)
Stesso percorso e stessa distanza della Farm Run Competitiva, col vantaggio che potrai aiutare o farti aiutare a superare gli ostacoli dagli atleti che hai vicino in quel momento. Potrai aggirare gli ostacoli che giudichi inadatti per il tuo piacere senza nessuna penalità.
Insomma, tanto divertimento senza l’ansia da prestazione!

3. FARM RUN “FOUR” COMPETITIVA (4 KM)
Al pomeriggio partirà la Farm Run “FOUR” competitiva: percorso ridotto a 4 km con 25 ostacoli naturali e artificiali. Un modo diverso per affrontare i nostri migliori ostacoli Fantagricoli tutti di un fiato!

4. FARM RUN “FOUR” NON COMPETITIVA
La scelta divertente per eccellenza da percorrere in tutta tranquillità, scegliendo quali ostacoli affrontare, con oltre due ore a disposizione per arrivare al traguardo!

Per iscriversi: www.FarmRun.it

Link di riferimento
www.FarmRun.it
https://FederazioneItalianaOcr.it
https://CampionatoOcr.it
https://OcrEuropeanChampionships.org
http://ocrworldchampionships.com

 

PARTNER FARM RUN – 2018

AVD Reform: Noceto – Integratori alimentari “Cordyceps” – disintossifezione e drenaggio epatico

Consorzio del Parmigiano Reggiano
Terme di Salsomaggiore e Tabiano
Nutrilite: Bevande Isotoniche
INC Hotels – Parma
GRUPPO SEM MO Acqua

Bertinelli Caseificio della Musica – Medesano
Ristorante Parma Rotta – PR
Ristorante La Barchetta – Castelguelfo
Ristorate Ponterecchio – Noceto
Osteria dei Servi – PR Piazza Ghiaia
Osteria del Teatro – PR Piazza San Bartolomeo
Casa Modena “Fratelli Parmigiani” – Noceto
Emil Banca – Noceto
ERREA – PR –
Fotostudio 3 – Andalo TN –

Warehouse Gmbh

Nuova editoriale scrl – Monticelli Terme
RTI “IL NOCE” e “Soul Kitchen”– Noceto (PR)
Amministrazione Comunale di Noceto

Ufficio stampa

Lamberto Colla

Vice Presidente ACME ASD

Responsabile comunicazione

Telefono +39 344 2373963

http://www.farmrun.it

https://www.facebook.com/farmrun.noceto

 

Torna su