Dall’IO al NOI: nasce la Wiki Azienda

Cos’è la Wiki Azienda? è una azienda liquida che adotta al proprio interno la conoscenza condivisa. È rapida, ve­loce, grazie alla partecipazione di tutti i soggetti, che vengono così coinvolti in un processo decisionale allargato.

La Wiki azienda si caratterizza per la portata storica che caratterizza la sua presenza nel mondo economico e produttivo: la scomparsa dell’IO a vantaggio del NOI dove le persone sono parte attiva del cambiamento per raggiungere il fine comune. Il processo di differenziazione, che la pone al centro del reale mutamento di ogni comparto delle aziende, è il processo che consente di raggiungere un risultato maggiore della somma dei singoli sforzi. Il valore delle persone non è unitario. La disponibilità a collaborare consente di coagulare gli sforzi e raggiungere una energia complessiva maggiore della somma dei singoli apporti.

La rilevanza che si ottiene da questo processo di cambiamento consente di rivedere la struttura gerarchica, che pur mantenendo ruoli e funzioni, si dispone in forma circolare. Thomas Samuel Kuhn, fisico e filosofo statunitense, nel libro La struttura delle rivoluzioni scientifiche riporta con forza la parola paradigma riferito alla possibilità di vedere la stessa cosa in modo completamente diverso. Il cambio di paradigma nelle WiKi azienda si ottiene postulando il cambio nel modo d’intendere l’organizzazione delle aziende concepita in forma piramidale. Entrare in azienda e vedere lo schema circolare è un primo passo per cambiare il modo con il quale si osserva la stessa informazione.

Il secondo passo è la consapevolezza che il clima del mondo è cambiato. L’effetto serra ha radicalmente cambiato l’evoluzione ciclica delle stagioni provocando un insano aumento della temperatura della terra, come pure la crisi economica mondiale ha inciso profondamente nella ricchezza degli stati e delle persone. Le due realtà devono cambiare il modo con il quale entrambe osservano la realtà che cambia. Il terzo passo è la persona al centro. Cambiamenti che necessariamente devono indurre le persone e la società civile ed industriale ad una riflessione affinché si possa giungere ad una nuova presa di coscienza collettiva. Il progredire del tempo dovrebbe porre l’uomo nelle condizioni di avvertire l’urgenza di mettere in atto il cambio di paradigma e immaginare la WiKi azienda come l’origine di un nuovo cosmo che spinge l’organizzazione verso il NOI. «Il pianeta-uomo che segue un preci­so ordine delle cose e mette a disposizione del pianeta-organizzazione ogni elemento per poter entrare in contatto con il pianeta-conoscenza per fornire l’equilibrio al sistema-azienda». «Questa è la sfida più grande che l’uomo ha davanti a sé. Se non vi è un cambiamento nel modo di percepire, di giudicare la realtà vuole dire che la radice dell’IO non è stata investita da nessuna novità e che l’organizzazione non è riuscita a trasmettere in modo corretto i propri intenti per rendere consapevole le persone del cambiamento in atto».

La Wiki Azienda nasce per educare le persone a risolvere i problemi insieme e spingerle verso un nuovo modo d’intendere le relazioni sociali: nasce il paradigma della conoscenza condivisa.

 

“Nessun uccello vola troppo in alto, se vola con le proprie ali”

William Blake da “Il Matrimonio del cielo dell’Inferno”

 

Riferimenti bibliografici: Guido Zaccarelli, La Conoscenza Condivisa, verso un nuovo modello di organizzazione aziendale. Franco Angeli Editore.

 

Torna su