SOMMARIO Anno 17 – n° 32 12 agosto 2018

Editoriale:  – Morire per l’oro rosso… e non solo – Torna a crescere il latte spot. – Emilia-Romagna – 6,5 milioni a disposizione dei produttori di vino. – 

Uova fresche, allerta del ministero della salute -Mutti: position paper – Sostenere condizioni di lavoro eque –  In forte crescita il mercato dl turismo digitale – Cereali e dintorni. Le previsioni in attesa dei dati USDA –

SOMMARIO

Anno 17 – n°  32  12 agosto 2018

1.1 editoriale

Morire per l’oro rosso… e non solo

2.1 lattiero caseario                                                 

Torna a crescere il latte spot.

3.1  vino emilia romagna                                

Emilia-Romagna – 6,5 milioni a disposizione dei produttori di vino.

4.1  bacino del po                                           

Bacino del Po: monitoraggio idrico generale del territorio

4.2  turismo                                                   

In forte crescita il mercato dl turismo digitale

5.1  ambiente                                   

Sversamento di liquidi nel Milanino a Coltaro. La condanna del consorzio di bonifica

5.2  allerta alimentare                                                 

Uova fresche, allerta del ministero della salute

6.1 cereali e dintorni                                                

Cereali e dintorni. E’ il momento del grano.

7.1 pomodoro e raccolta                                          

Mutti: position paper – Sostenere condizioni di lavoro eque

7.2 economia reggiana                                          

PLV agricola: +13,9%. A Reggio Emilia il primato regionale.

8.1 cereali e dintorni                                              

Cereali e dintorni. Le previsioni in attesa dei dati USDA

9.1 eventi piacenza                                              

 Carabinieri Forestali: sequestri, perquisizioni e denunce per maltrattamento animali.

10.1promozioni                                               

vino” e partners

11.1 promozioni                                           

birra” e partners

(per seguire gli argomenti correlati clicca QUI)

 

 

Torna su