Elezioni consortili – accertamento dei risultati delle votazioni e proclamazione degli eletti

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO 523/2018/cms del 25/10/2018.

OGGETTO: ELEZIONI CONSORTILI DEL 24 – 30 SETTEMBRE 2018 – ACCERTAMENTO DEI RISULTATI DELLE VOTAZIONI E PROCLAMAZIONE DEGLI ELETTI.

L’anno 2018 il giorno 25 del mese di ottobre, nella sala della Biblioteca del Consorzio di bonifica dell’Emilia Centrale, il Dott. Franco Zambelli nominato Commissario Straordinario, ai sensi e per gli effetti dell’Art. 20, comma 2, della L.R. n. 42/1984, con deliberazione della Giunta della Regione Emilia-Romagna n. 359/2016 di data 14 marzo 2016, assistito dal Direttore Generale, Avv. Domenico Turazza, il quale assume le funzioni di Segretario verbalizzante, ha adottato la deliberazione di seguito riportata:
IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
– Premesso che:
– l’Assemblea dei consorziati convocata per l’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione si è tenuta dal 24 al 30 settembre scorsi;
– al termine delle operazioni di scrutinio i componenti dei Seggi hanno comunicato al Consorzio, su un apposito modello, gli esiti delle votazioni;
– a tutt’oggi, essendo decorso il termine di 10 giorni per la presentazione dei reclami contro le operazioni elettorali previsto dall’Art. 21 comma 1 dello Statuto consortile, non sono pervenuti al Consorzio Reclami o altri atti di contestazione relativi alla regolarità delle operazioni elettorali. Ciò in quanto la richiesta del candidato Ferrari Franco di prendere visione delle schede votate della Sezione 4, presentata con istanza acquisita al protocollo consortile n. 19633 in data 2 ottobre 2018, è stata ritirata con successiva comunicazione dello stesso sig. Franco Ferrari protocollo consortile n. 20134 di data 10 ottobre 2018;
– Visto il verbale delle operazioni, eseguite in data 18 ottobre 2018 alla presenza dei rappresentati di 3 delle 4 liste ammesse alle votazioni, di presa visione dei verbali delle operazioni elettorali e degli scrutini;
– Preso atto che, da un controllo d’ufficio sulle fotocopie dei suddetti verbali, risulta che le operazioni elettorali e gli scrutini si sono complessivamente svolte in modo regolare e tale da non poter mettere in alcun modo in discussione i seguenti risultati:
Sezione 1:
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 3.298
Lista 2 – PROGETTO AMBIENTE – LA NUOVA BONIFICA: voti n. 284
Lista 3 – BONIFICA INSIEME voti n. 56
Totale voti validi n. 3.638
Nulle n. 48
Bianche n. 57
Sezione 2
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 2.635
Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA: voti n. 252
Lista 3 – BONIFICA INSIEME voti n. 74
Totale voti validi n. 2.961
Nulle n. 42
Bianche n. 26
Sezione 3
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 1.038
Lista 2 – BONIFICA INSIEME voti n. 53
Totale voti validi n. 1.091
Nulle n. 15
Bianche n. 7
Sezione 4
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 258
Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA: voti n. 30
Totale voti validi n. 288
Nulle n. 6
Bianche n. 2
– Visto l’Art. 16 della L.R. n. 42/1984;
– Preso atto della comunicazione della Regione Emilia-Romagna, protocollo consortile n. 20397 di data 16 ottobre 2018, con il quale viene chiarito che nella Sezione 2 vanno assegnati 4 consiglieri alla Lita 1, denominata BONIFICA E AMBIENTE e 2 consiglieri alla Lista 2, denominata OBBIETTIVO DIGA, in conformità a quanto previsto dall’Art. 16, comma 12 della L.R. n. 42/1984 che stabilisce che laddove le liste che abbiano superato la soglia minima siano superiori a 2 nessuna lista può eleggere un numero di consiglieri superiore all’80 % dei seggi assegnati alla medesima Sezione;
– Vista altresì l’istanza di Coldiretti Reggio Emilia, con l’assistenza del Prof. Avv. Antonio Carullo, protocollo consortile n. 21004 di data 23 ottobre 2018, con la quale, sulla base duplici ragioni, viene chiesta l’attribuzione, nella Sezione 2, di n. 5 consiglieri alla Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE e di n. 1 consigliere alla Lista 2, denominata OBBIETTIVO DIGA;
– Ritenuto, in disparte ogni considerazione sulla fondatezza dell’istanza, che questa Amministrazione Commissariale non possa discostarsi dalle indicazioni fornite dalla Regione Emilia-Romagna, Ente sovraordinato che ha emanato la norma di legge sulla cui interpretazione verte la questione sollevata da Coldiretti Reggio Emilia, vale a dire il comma 12 dell’Art. 16 della L.R. n. 42/1984, restando comunque ferma ed impregiudicata la facoltà di quest’ultima associazione di investire della questione, a termini dell’Art. 21, comma 3, dello Statuto consortile, il Presidente della Giunta Regionale, che è invece pienamente titolato a disporre nel merito dell’istanza in parola;
– Richiamato l’Art. 16 comma 15 della L.R. n. 42/1984 nella parte in cui prevede che alle liste con il medesimo contrassegno che abbiano conseguito la maggioranza relativa dei voti in almeno due sezioni e che abbiano eletto almeno un consigliere in ogni sezione, è assegnato un premio di maggioranza pari a tre consiglieri scelti fra i primi non eletti in modo da trarre un consigliere per ogni sezione in cui è stata raggiunta la percentuale maggiore di voti da parte della lista avente il medesimo contrassegno;
– Ritenuto pertanto che alla Lista denominata BONIFICA E AMBIENTE spettino gli ulteriori tre consiglieri previsti dalla sopra indicata disposizione di legge da individuare nei primi dei non eletti delle Sezioni 1, 3 e 4 nelle quali la Lista ha ottenuto le percentuali maggiori di voti;
– Tutto ciò premesso e considerato
Delibera
– Le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente deliberato;
– Di accertare, ai sensi e per gli effetti degli Art. 21 comma 2 e 28 comma 1 lettera c) dello Statuto consortile i seguenti risultati delle votazioni per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione tenutesi dal 24 al 30 settembre scorsi:
Sezione 1:
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 3.298
Lista 2 – PROGETTO AMBIENTE – LA NUOVA BONIFICA: voti n. 284
Lista 3 – BONIFICA INSIEME voti n. 56
Totale voti validi n. 3.638
Nulle n. 48
Bianche n. 57
Sezione 2
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 2.635
Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA: voti n. 252
Lista 3 – BONIFICA INSIEME voti n. 74
Totale voti validi n. 2.961
Nulle n. 42
Bianche n. 26
Sezione 3
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 1.038
Lista 2 – BONIFICA INSIEME voti n. 53
Totale voti validi n. 1.091
Nulle n. 15
Bianche n. 7
Sezione 4
Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE: voti n. 258
Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA: voti n. 30
Totale voti validi n. 288
Nulle n. 6
Bianche n. 2
– Di proclamare eletti i seguenti candidati:
Sezione 1
1. Matteo Vezzani, nato a Correggio il 14/11/1974, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
2. Pietro Bonilauri, nato a Montecchio Emilia il 22/02/1961, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
3. Andrea Corradini, Nato a Modena il 25/07/1984, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
4. Martino Dolci, nato a Ramiseto l’11/11/1953, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
5. Duilio Cangiari, nato a Reggio Emilia il 02/10/1960, candidato della Lista 2 – PROGETTO AMBIENTE – LA NUOVA BONIFICA
Sezione 2
6. Arianna Alberici, nata a Guastalla l’11/11/1975, candidata della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
7. Paolo Crotti, nato a Reggio Emilia il 27/08/1972, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
8. Antonio Senza, nato a Barbona il 14/10/1955, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
9. Roberto Rizzardi, nato a San Polo d’Enza il 20/01/1952, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
10. Enrico Bruno Mori, nato a Montecchio Emilia il 10/03/1959, candidato della Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA;
11. Daniele Pedrotti, nato a Reggio Emilia il 26/01/1978, candidato della Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA;
Sezione 3
12. Tiziano Pattacini, nato a Reggio Emilia il 15/03/1955, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
13. Andrea Aldrovandi, nato a Carpi il 12/06/1966, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
14. Giovanni Salvarani, nato a Correggio il 16/06/1963, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
15. Mattia Reggiani, nato a Reggio Emilia il 13/08/1974, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
16. Mario Bottura, nato a Carpi il 17/09/1967, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
17. Ennio Carretti, nato a Cavezzo il 23/08/1952, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
Sezione 4
18. Matteo Catellani nato a Reggio Emilia il 19/08/1966, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
19. Marcello Bonvicini nato a Reggio Emilia il 16/10/1970, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
20. Ugo Franceschini nato a Correggio il 22/08/1957, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
21. Marco Piccinini nato a Rosignano Marittimo il 05/06/1961, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
22. Franco Ferrari nato a Ghedi il 28/11/1956, candidato della Lista 1 – BONIFICA E AMBIENTE;
23. Giuseppe Grasselli nato a Reggio Emilia il 25/08/1960, candidato della Lista 2 – OBBIETTIVO DIGA.
* * *
IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Il sottoscritto Direttore Generale

c e r t i f i c a

che la deliberazione n° 523/2018/cms del 25/10/2018

 è stata pubblicata all’albo consorziale ai sensi dell’art. 45 dello Statuto consorziale, per il periodo di tempo previsto da tale disposizione
 sono state presentate opposizioni
 è stata inviata alla RER con lettera prot. n. _____ in data ___________
 è stata inviata alle R.S.A. con lettera prot. n. _____ in data ___________
 è stata inviata ai Settori: DIR
 è stata pubblicata ai sensi dell’art. 45 dello statuto consortile nei giorni:
dal ___________________ al ___________________

Reggio Emilia, li

Il Direttore Generale
avv. Domenico Turazza

Torna su