SIMA Innovation Awards: i vincitori

Le 2 medaglie d’oro, le 5 medaglie d’argento, le 20 medaglie di bronzo di questa edizione 2019 sono ancora una volta indicative delle tendenze fondamentali del settore

da TracMag – novembre 2018 –

Con il tema “L’innovazione al servizio di un’agricoltura competitiva”, SIMA 2019 (Parigi, 24-28 febbraio 2019) è più che mai aperto alla diversità dell’agricoltura di oggi.

Grazie all’innovativa scenografia digitale, visitatori ed espositori potranno scoprire o riscoprire i prodotti vincitori dei SIMA Innovation Awards da una nuova prospettiva. Le 2 medaglie d’oro, le 5 medaglie d’argento, le 20 medaglie di bronzo di questa edizione 2019 sono ancora una volta indicative delle tendenze fondamentali del settore.

MEDAGLIE D’ORO

CLAAS – Trincia caricatrice a cingoli sospesi: JAGUAR 960 TERRA TRAC

LAFORGE – Interfaccia di guida dello strumento: DynaTrac

MEDAGLIE D’ARGENTO

Airbus Defence and Space & John Deere – Monitoraggio dinamico dell’azoto tramite immagini satellitari e sensori macchina: Live NBalance

Bosch France – Monitoraggio dinamico della vegetazione tramite sensori connessi ai campi per facilitare la gestione delle colture: Field Sensor (by Bosch)

John Deere – Supporto proattivo e collaborativo per le attrezzature agricole: John Deere Connected Support

KUHN – Assistente virtuale per la manutenzione ordinaria e la regolazione di base: REDVISTA

Sodijantes Industrie – Ruota con serbatoio dell’aria integrato: Tank Air Wheel

MEDAGLIE DI BRONZO

Amazone – Sistema per il monitoraggio e la compensazione dell’influenza del vento sulle fasce di distribuzione: WindControl

Arbos France – Irroratrice trainata con sistema di sospensione a ruote indipendenti, carreggiata regolabile e telaio articolato: Arbos Blaster

Beiser Environnement – Rastrelliera per il foraggio con mangiatoia zincata, protezione antipioggia montata su rimorchio con pesatura collegata: Fourrage lib

Berthoud – Offerta di noleggio a lungo termine: Berthoud Rent

Case IH – Sistema di controllo elettrico delle infestanti: XPower

CLAAS – Barra falciante flessibile: CLAAS CONVIO FLEX

CLAAS – Pala caricatrice gommata: TORION SINUS

Climate FieldView – Piattaforma agricola digitale che consente l’analisi dei dati agronomici per ottimizzare il rendimento: Climate FieldView

De Sangosse – Sensore autonomo connesso per il conteggio e il monitoraggio delle lumache: LIMACPT

HYDROKIT – Assistenza per l’aggancio del terzo punto idraulico e dell’albero di trasmissione al trattore: Kit 3ᵃ mano per il 3° punto

Isagri – Assistente vocale per gli agricoltori: Fernand l’assistant

Jourdain – Dispositivo automatico per il bloccaggio delle barriere in entrambe le direzioni di passaggio: Ampio passaggio con Surlock

Karnott – Il contatore connesso che semplifica il monitoraggio dei vostri interventi: Karnott

Kverneland Group – Distributore di microgranulato: Microgranulatore Kverneland

Manitou Group – Funzione di spegnimento del motore temporizzata e regolabile su carrelli telescopici: Eco Stop

Manitou Group: Valorizzazione dei carrelli elevatori telescopici MANITOU a fine vita

New Holland Agriculture – Sistema di inversione del senso di rotazione del Dynamic Feed Roll (DFR): DFR Reverter

RABAUD – Pulitrice radiocomandata per ricoveri avicoli: LAVICOLE

Trimble – Applicazione per il rilevamento automatico di strumenti e marcatori Bluetooth: A-100 Asset Tag and Auto Asset Selection App

Trimble – Sincronizzazione e condivisione automatica dei dati: AutoSync

La giuria dei SIMA Innovation Awards 2019

Ad assegnare i premi sono stati 26 membri provenienti da tutti i settori (attrezzature agricole, allevamento, AGTECH, agronomia, meccanica, automotive, aeronautica…), specialisti della ricerca e della didattica, che sono anche utenti abituali delle attrezzature. E per lo studio di ogni fascicolo, sono stati supportati da oltre 300 esperti europei.

PRESIDENTE DELLA GIURIA:

Jean-Marc Bournigal, Direttore Generale di AGPB (Associazione generale dei produttori di grano e altri cereali).

CONSULENTI TECNOLOGICI DI SIMA:

Gilbert Grenier, Bordeaux Science Agro, Docente di Automazione e Ingegneria delle Macchine Agricole.

Frédéric Vigier, Responsabile delle competenze – Consulente tecnologico per le attrezzature agricole e l’e-agricoltura.

René Autellet, Consulente indipendente.

MEMBRI DELLA GIURIA:

Sami Ait-Amar, ACTA

Thierry Bailliet, Thierry agriculteur d’aujourd’hui

Guillaume Bocquet, AXEMA

Christian Briand, Bpifrance

Eugenio Cavallo, IMAMOTER

Stéphane Chapuis, FNCUMA

Pierre Clavel, Ministero dell’Agricoltura e dell’Alimentazione

Jean-Paul Daouze, Camera dell’agricoltura della Marne

Etienne Diserens, Consulente indipendente

Laure Figeureu-Bidaud, NUFFIELD

Christelle Gee, AgroSup Dijon

Daniël Goense, Wageningen UR Livestock Research

Philippe Gouvaert, CETIM

Jean-Marc Heller, IRT St-Exupéry

Christian Huyghe, INRA

Arnaud Jary, MFR de la Pignerie

Florentino Juste, IVIA Istituto di Ricerca Agraria di Valencia

Olivier Miserque, Servizio pubblico della Vallonia

Anaïs Orban, FNEDT

Jean-Luc Pérès, PCMA

Emmanuel Piron, IRSTEA, Centre De Clermont-Ferrand

Ariane Voyatzakis, Bpifrance.

sima/

Torna su