Cibus Agenzia Stampa Elettronica Agroalimentare – CibusOnLine

Parmigiano e Padano:   Andamento stabile sulle piazze.

Parmigiano e Padano: Andamento stabile sulle piazze.

L’apertura del mese di dicembre segna per tutte le più importanti piazze, un andamento pressoché stabile sia per le quotazioni dei formaggi grana a denominazione, che per le materie grasse che ricalcano i valori della precedente ottava. Riguardo ai formaggi grana solo Cremona chiude le contrattazioni del Grana Padano ritoccando al ribasso i valori della sola(…)

continua a leggere

Imprese:  CIRIO ritorna in Giappone

Imprese: CIRIO ritorna in Giappone

  Bologna, 10-12-12 – Il mercato nipponico è molto interessante per il made in Italy alimentare di qualità. Presentata la linea di pomodoro Cirio nel corso di un Galà all’Ambasciata italiana a Tokio Bologna, 10 dicembre 2012 – Cirio cresce all’estero e ritorna in Giappone: attivo nel Paese del Sol Levante già in passato con(…)

continua a leggere

Commodities: lo scenario produttivo mondiale delle principali commodity agricole.

Commodities: lo scenario produttivo mondiale delle principali commodity agricole.

  Frumento Gli ultimi aggiornamenti disponibili circa l’andamento delle variabili di base che influenzano il mercato delle principali commodity conferma quanto già evidenziato negli scorsi mesi: nella campagna di commercializzazione 2012/13 si registra un disequilibrio tra domanda e offerta che comporta una flessione delle scorte non particolarmente preoccupante. Nel particolare, l’aggiornamento allo scorso mese di(…)

continua a leggere

IMU   I PRESIDENTI DI COLDIRETTI, CIA, CONFAGRICOLTURA E COPAGRI SCRIVONO AL GOVERNO PER RISPETTO IMPEGNI SU MODIFICA ALIQUOTA

IMU I PRESIDENTI DI COLDIRETTI, CIA, CONFAGRICOLTURA E COPAGRI SCRIVONO AL GOVERNO PER RISPETTO IMPEGNI SU MODIFICA ALIQUOTA

I presidenti di  Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Copagri hanno chiesto l’intervento del Presidente del Consiglio Mario Monti  e del ministro dell’ Economia e Finanze Vittorio Grilli, affinché il Governo, conseguentemente agli impegni assunti, emani il provvedimento, previsto dall’art. 13, c. 8, del decreto legge n. 201, con il quale, sulla base dell’andamento del gettito derivante(…)

continua a leggere

SOMMARIO   Anno 11 – n° 46 10 Dicembre 2012

SOMMARIO Anno 11 – n° 46 10 Dicembre 2012

1.1 editoriale Tra “crisi” e “buongusto”. Ormai siamo pieni! 2.1 AMBIENTE Rifiuti ed emissioni, la pdl cambia in meglio per le imprese agricole 3.1                                CEREALI                   Quotazioni in aumento sia per duro(…)

continua a leggere

Tra “crisi” e “buongusto”. Ormai siamo pieni!

Tra “crisi” e “buongusto”. Ormai siamo pieni!

La pressione fiscale e’ praticamente raddoppiata nel 2012 rispetto al 2011. Lo afferma la Confcommercio nel rapporto sui consumi di Natale. Nel complesso il peso fiscale, Imu compresa, passa da 5,1 mld a 9,9 mld nel 2012 con un aumento del 94,5%. La sola IMU, stando alla ricerca Confesercenti, pesa da 3 a 7 miliardi.(…)

continua a leggere

Ambiente:  Rifiuti ed emissioni, la pdl cambia in meglio per le imprese agricole

Ambiente: Rifiuti ed emissioni, la pdl cambia in meglio per le imprese agricole

03.12.12 Prosegue positivamente l’iter della proposta di legge contenente Modifiche al decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e altre disposizioni in materia ambientale (C. 4240-B Lanzarin, approvata dalla Camera il 16 febbraio 2012 e modificata dal Senato il 9 maggio 2012). Il 27 novembre, la Commissione Ambiente della Camera ha licenziato il provvedimento, con(…)

continua a leggere

Frumenti:  Quotazioni in aumento sia per tenero sia per duro.

Frumenti: Quotazioni in aumento sia per tenero sia per duro.

  Settimana conclusiva di novembre caratterizzata da un incremento delle quotazioni all’origine sia per il frumento tenero sia per il duro. Nello specifico, per quanto concerne il tenero, a fronte di una domanda più vivace il prezzo medio ha mostrato una crescita dello 0,8%, portandosi a 279,98 €/t. Andamento analogo per il frumento duro che,(…)

continua a leggere

Parmigiano e Padano:  In continua flessione

Parmigiano e Padano: In continua flessione

In questa ultima settimana del mese si è reso più evidente l’andamento flessivo dei prezzi per i formaggi grana a denominazione, che hanno registrato su molte delle piazze una diminuzione delle quotazioni. Da una disamina delle dinamiche di mercato della settimana il Grana Padano ha mostrato perdite di 5 centesimi al chilo solo sulla piazza(…)

continua a leggere

Consumi:  TENDENZA AL RIALZO DEI PREZZI SU BASE ANNUA

Consumi: TENDENZA AL RIALZO DEI PREZZI SU BASE ANNUA

  Milano, 23 novembre 2012 –Il confronto tra i prezzi al dettaglio del comparto agro-alimentare relativi alla terza settimana di novembre (12-18 novembre) e quelli della precedente (5-11 novembre) evidenzia variazioni contenute per quasi tutti i prodotti monitorati. Dal confronto su base annua emerge una tendenza al rialzo generalizzata dei prezzi tra i vari settori:(…)

continua a leggere

Pomodoro    Alleanza Cooperative: “Dopo l’accordo UE – Marocco, boom di importazioni a prezzi inferiori a quelli concordati”

Pomodoro Alleanza Cooperative: “Dopo l’accordo UE – Marocco, boom di importazioni a prezzi inferiori a quelli concordati”

  Roma, 29 novembre 2012 – C’è preoccupazione per la massiccia entrata di pomodoro proveniente dal Marocco nel mercato europeo, con prezzi altamente competitivi, che stanno recando grave danno in termini di concorrenza ai pomodori italiane, in particolare a quelli siciliani. La denuncia viene dal presidente di Fedagri-Confcooperative Sicilia Federica Argentati che ha partecipato come(…)

continua a leggere

Natale: Coldiretti, 6 italiani su 10 tagliano regali. Vince etica e ambiente

Il 62 per cento degli italiani comprerà regali meno costosi rispetto allo scorso anno anche per effetto della riduzione del reddito pro-capite che spinge ad una maggiore  pianificazione d’acquisto basata sulla convenienza dei prodotti e dei punti vendita. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dell’indagine “Xmas Survey 2012” di Deloitte dalla(…)

continua a leggere

Torna su