commercio

Imprese, è ancora flessione in Emilia Romagna

Imprese, è ancora flessione in Emilia Romagna

Il 2017 si chiude con un calo delle imprese attive (-2.756 unità, -0,7 per cento) analogo all’anno precedente. La più ampia riduzione si ha nel commercio (-1.096), seguono agricoltura, costruzioni e manifattura. Segnali positivi vengono dai settori dei servizi, che nel complesso restano però invariati. – Il Commento di Confesercenti Emilia Romagna.

continua a leggere

IL CLIMA DI FIDUCIA A PICCO  A CAUSA DELLE DIFFICOLTA’ DEL MERCATO DEL LAVORO

IL CLIMA DI FIDUCIA A PICCO A CAUSA DELLE DIFFICOLTA’ DEL MERCATO DEL LAVORO

– Confcommercio: tendenze e consumi – L’indicatore dei Consumi Confcommercio (ICC) registra a novembre una diminuzione del 2,9% in termini tendenziali ed una flessione dello 0,1% rispetto al mese precedente. In termini di media mobile a tre mesi l’indicatore, corretto dai fattori stagionali, mostra un arretramento, proseguendo nel trend in atto dalla fine del 2011. 

continua a leggere

Torna su