Industria alimentare, Gardini (Fedagri): “Bene fusione tra consorzio Casalasco e Boschi”

Industria alimentare, Gardini (Fedagri): “Bene fusione tra consorzio Casalasco e Boschi”

 

Dalle due realtà nasce un colosso da 200 milioni di euro di volume d’affari. Gardini: “La fusione dimostra ancora una volta l’importante funzione svolta dalla cooperazione nella tutela di marchi di grande prestigio del nostro Made in Italy”.

Roma, 11 gennaio 2012 – “É una notizia senz’altro positiva, che va nella direzione da noi sempre auspicata, quella dell’aggregazione e concentrazione dell’offerta”. Così il presidente di Fedagri-Confcooperative Maurizio Gardini esprime il suo apprezzamento per la fusione, annunciata oggi, tra il Consorzio Casalasco del Pomodoro, cooperativa agricola di Cremona aderente a Fedagri specializzata nella produzione e trasformazione di pomodoro da industria, e la Boschi Food & Beverage S.p.A di Parma.

“Questa importante operazione di fusione, che prevede anche la incorporazione dei marchi Pomì, Pomito e Pais – così prosegue Gardini – dimostra ancora una volta l’importante funzione svolta dalla cooperazione nella tutela di marchi di grande prestigio del nostro Made in Italy”.

Dalla fusione nasce un colosso con 600 occupati e 200 milioni di euro di volume d’affari, che va a collocarsi tra le realtà imprenditoriali più importanti a livello europeo e internazionale nel settore del pomodoro di trasformazione”.

_______________________________________________

UFFICIO STAMPA FEDAGRI – CONFCOOPERATIVE Alina Fiordellisi

Via Torino 146

00184 – Roma

Tel. 06 46978202

+ 39 380 3996627 fiordellisi.a@confcooperative.it

 

www.cibusonline.net cibus@nuovaeditoriale.net