Terremoto: Si torna trivellare in Emilia.

 

L’ok è arrivato negli ultimi giorni e sembrerebbe che nulla possa fermare la nuova iniziativa della Ers, che ha ottenuto l’autorizzazione a tornare ad eseguire il famoso “fracking” nell’area lega a San Felice sul Panaro. La Valutazione Impatto Ambientale infatti ha reso noto che sarà di nuovo possibile tornare alle trivellazioni.

Al momento infatti, è stato reso noto che è impossibile trovare una correlazione certa tra i terremoti e le perforazioni del terreno e nonostante le 50.000 firme raccolte contro queste operazioni, i lavori torneranno ad essere operativi quanto prima.

I cittadini tuttavia restano fortemente spaventati da questo orizzonte che si ripresenta a pochi mesi dalle due forti scosse di terremoto che hanno colpito l’Emilia Romagna, anche se i diversi Comitati che si sono schierati contro promettono ancora battaglia in tal senso.

(Fonte Informazione Eventi Sismici e Meteo – Brando Trionfera)

 

 

Torna su