Parmigiano e Padano : Mercati stabili ed export ancora positivo.

Nel corso della prima settimana dell’anno 2013, dopo gli adeguamenti al ribasso dei corsi effettuati a fine 2012, si registra un mercato pressoché stabile per entrambi i formaggi grana a denominazione, Parmigiano Reggiano e Grana Padano.
Calma piatta, dunque, sulle piazze lombarde di Milano e Mantova per il Grana Padano, con listini che hanno ricalcato quelli di sette giorni fa. Solo sul centro di scambio di Cremona si è evidenziato un adeguamento al ribasso per tutte le stagionature.
In merito al Parmigiano Reggiano, solo la piazza di Modena, dopo il calo di 5 centesimi della scorsa settimana, ha impresso a tutte le produzioni un ulteriore calo di 10 centesimi.
Gli scambi restano ancora giudicati nella norma dalla maggior parte degli operatori e resta ancora positivo il dato dell’export per entrambi i formaggi, dato che, secondo alcuni, ha consentito di limitare le difficoltà degli operatori.
Per quanto riguarda gli altri formaggi nell’ultima ottava non si sono verificati mutamenti. Alla stessa stregua per le materie grasse non si segnalano variazioni nei listini.

Fonte ISMEA

Torna su