Parmigiano e Padano: Leggeri ribassi a Modena e Milano.

Un mercato senza spunti anche nella seconda settimana dell’anno per i due formaggi grana a denominazione, dove fatta eccezione per la Borsa di Modena e Milano che quotano al ribasso di 5 centesimi tutte le produzioni, il mercato non mostra segni di ripresa evidenziando invece un andamento sottotono. Anche gli scambi a detta degli operatori sono risultati più calmi rispetto alle scorse settimane.
Sul fronte delle materie grasse anche nell’ultima ottava rilevata tutte le borse merci hanno confermato i medesimi listini per tutte le categorie merceologiche di burro monitorate. Unica variazione di segno negativo si palesa su Milano dove la crema di latte perde ulteriori 4 centesimi al chilo rispetto a sette giorni fa.
Relativamente agli altri formaggi, in un quadro del tutto invariato, spicca il recupero dei listini del Provolone Valpadana Dop quotato a Cremona.

Fonte ISMEA – 13/1/ 2013

 

Torna su