UE – Neonicotinoidi: la Commissione UE propone la sospensione del loro utilizzo per due anni

di AIOL 1 febbraio 2013

La proposta verrà sottoposta il prossimo 25 febbraio al voto da parte degli Stati membri.

Durante la riunione del Comitato permanente per la catena alimentare e la salute degli animali (SCoFCAH) tenutasi il 31 gennaio, la Commissione ha proposto di interrompere per due anni l’utilizzo dei tre neonicotinoidi (prodotti fitosanitari utilizzati per il trattamento di colza, mais, girasole e cotone), il cui rischio era stato valutato dall’EFSA. Tale periodo di tempo permetterebbe di condurre nuovi esperimenti per ottenere ulteriori dati sulle sostanze contestate.
La proposta verrà sottoposta il prossimo 25 febbraio al voto da parte degli Stati membri.
Il Ministro francese per l’Agricoltura Stéphane Le Foll ha espresso il proprio apprezzamento per la proposta della Commissione. Già lo scorso luglio la Francia aveva infatti sospeso la commercializzazione sul proprio territorio dell’insetticida Cruiser, commercializzato da Syngenta.

 

Torna su