Leggera ripresa per il Grana Padano

 

 

Parmigiano-Reggiano forme marchiatecibus

di Virgilio – Parma, 28 Agosto 2013 –

 

Dopo la pausa ferragostana le borse hanno manifestato leggeri aggiustamenti soprattutto per quanto riguarda il latte spot e le creme per burrificazione. Riapertura diversa invece per i due principali DOP. Ferme le quotazioni, in tutte le piazze e per tutte le stagionature, per il Parmigiano Reggiano mentre risulta in ripresa il Grana Padano.  Milano registra un +1,48% per le stagionature di 9 mesi e oltre, assetandosi tra 6,70€ e 7,0€/kg. Inferiore (+0,31%), in termini percentuali, la crescita registrata dal 15 mesi che invece quota tra 7,70 e 8,55€/kg.

Fatto salvo la quotazione della crema per la burrificazione alla borsa di Parma che rimane invariata a 2,75€ / Kg., un notevole balza in alto del 4,76% lo fa registrare lo zangolato alla borsa milanese attestandosi a 3,30€/kg. Impennata anche per il latte spot  nazionale che a Verona guadagna +3,26% nella seduta di apertura post festiva e un ulteriore 3,16% lo scorso lunedi,26 agosto, fissando la forbice tra i valori minimi e massimi compresa  tra 50 e 51,03 €/100 litri.

 

 

Latt1 latt2 latt4 latt5 latt6 latt7 latt8 latt9 latt10 latt11 latt12 latt13 lattiero1

 

Torna su