Embargo russo: Agea e altri organismi pagatori pronti

 

Cereali verso cielo_cibus

 

Embargo russo: Agea e altri organismi pagatori pronti a ricevere domande di aiuto per l’ammasso privato .


Roma, 09/09/2014 –

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che, secondo quanto previsto dalla circolare del Mipaaf del 5 settembre scorso, Agea ha provveduto ad attivare le procedure necessarie per l’inoltro delle domande di aiuti per l’ammasso privato di 155mila tonnellate di formaggi per far fronte alle conseguenze derivanti dai divieti di importazione dei prodotti europei imposti dalla Federazione Russa.

È stata pubblicata sul sito Agea (www.agea.gov.it) la circolare con la quale vengono indicati gli Organismi Pagatori competenti per territorio ai quali potranno essere inoltrate le domande.

Sempre sul sito di Agea è stata pubblicata la circolare dell’Organismo Pagatore Agea, con la quale vengono stabilite le modalità di presentazione, altrettanto stanno facendo gli altri Organismi Pagatori affinché tutti gli interessati possano presentare quanto prima la domanda di aiuto.

(MIPAAF)

 

Torna su