Girolio D’Italia. La tappa di Parma.

 

Logo Girolio d'Italia

Logo Girolio d’Italia

Tappa Girolio 2014 a Parma. Cibo, identità, economia: Parma alla prova del futuro. In programma a Parma dal 21 al 22 novembre. Convegno sul valore delle produzioni agroalimentari tipiche ed educational tour per foodblogger provenienti da tutta Italia.

Parma, 7 novembre 2014 – 

Si fermerà a Parma la Tappa Girolio 2014 e sarà l’occasione per favorire la conoscenza di un nuovo prodotto del nostro territorio, ancora veramente di nicchia, l’ “olio del Ducato”, e per discutere del valore delle tipicità alimentari nello sviluppo di un’economia sostenibile, attenta al territorio, alla sua storia e peculiarità.

La Tappa è inserita nella manifestazione GIROLIO D’ITALIA che si svolge ogni anno in una diversa città italiana e che la Camera di commercio di Parma sta promuovendo in accordo con l’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Fulcro della manifestazione sarà il convegno dedicato a: “CIBO, IDENTITA’, ECONOMIA: Parma alla prova del futuro”, che si terrà venerdì 21 novembre alle ore 16 alla Camera di Commercio di Parma. Dopo l’apertura dedicata al ventennale dell’Associazione Città dell’Olio Italiane, prenderanno la parola, per un breve saluto, le istituzioni (Camera di commercio, Comune e Provincia di Parma) quindi, con la moderazione di Marzia Morganti Tempestini (giornalista e docente dell’Università di Parma),

interverranno:

Carlo Cambi (giornalista enogastronomo), sul tema: Il territorio di origine come strumento di marketing territoriale nelle produzioni agroalimentari

Giorgio Dell’Orefice (giornalista Agrisole-Il Sole 24Ore), sul tema: Parma Food Valley: attualità e scenari. Guardare al futuro

Antonio Giovanni Cocco (direttore generale ISNART), sul tema: I ristoranti italiani nel mondo: un’opportunità di mercato per le produzioni di qualità

GianMaria Cunial (presidente Associazione Olivicoltori parmensi), sul tema: Il valore delle produzioni agroalimentari di qualità e di nicchia nella promozione e valorizzazione del territorio

Seguiranno le testimonianze dei Consorzi di tutela del territorio.

Il saluto conclusivo sarà di Giuseppe Romanini, parlamentare e membro della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati.

Scarica qui il programma dettagliato>>

L’incontro è aperto a tutti i partecipanti, ma si prega di confermare la presenza alla Segreteria organizzativa: promozione@pr.camcom.it  – tel. 0521 210280-246-203.

(Fonte CCCIAA Parma)

 

Torna su