Mercati internazionali – Ultima ora. Contrordine

Cereali verso cielo_cibus

Dal mercato telematico materie prime in timida ripresa.

di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 14 maggio 2015 –

Contrordine, dopo il tonfo a seguito dei dati USDA il mercato ha quasi immediatamente reagito con una timida ripresa confermata anche dal mercato telematico che, nonostante le fluttuazioni, rimane tendenzialmente positivo

Mercoledì : 13/ 5 / 2015

SEMI maggio 975,00 (+8) luglio 957,20 (+1,6)

FARINA maggio 301,70 (-0,80) luglio 302,40 (-1)

CORN maggio 356,00 (-1) luglio 362,20 (+1,2)

GRANO maggio 481,00 (+1,6) luglio 481,40 (+1)

Indicatori internazionali (13/5/2015)-

l’Indice dei noli è risalito a 634 punti, il petrolio quota ancora intorno a circa 61,50 dollari al barile, e il cambio €/$ si è ulteriormente rafforzato e quota 1,14248.

MP2_13mag15
Mario Boggini
– esperto di mercati cerealicoli nazionali e internazionali – (per contatti +39 338 6067872) – mail@europroitalia.com) –
Valori indicativi senza impegno, soggetti a variazioni improvvise. Questa informativa non costituisce servizio di consulenza finanziaria ed espone soltanto indicazioni-informazioni per aiutare le scelte del lettore, pertanto qualsiasi conseguenza sull’operatività basata su queste informative ricadono sul lettore.(*) Noli
– L’indicatore dei “noli” è un indice dell’andamento dei costi del trasporto marittimo e dei noli delle principali categorie di navi dry bulk cargo, cioè quelle che trasportano rinfuse secche. Il BDI può anche costituire un indicatore del livello di domanda e offerta delle rinfuse secche.

EUROPRO srl – intermediazione granaglie e cereali – Milano

________________________________________________

Andalini Pasta dal 1936

Torna su