Che ci fa la pasta al Festival della magia internazionale?

Andalini_fiera_magia_RN_cibusLa magia tutta italiana di un prodotto che si combina e si trasforma  per stupire i più golosi dal 6 all’ 11 Luglio al Fism Italy 2015, il Festival della magia internazionale, per la prima volta in Italia. #FismItaly2015

Cento (FE) 04 luglio 2015 –

Con la pasta in cucina si possono fare delle vere e proprie magie culinarie. Ed è per questo che un prodotto italiano adorato in tutto il mondo, perché versatile e alla base della sana dieta mediterranea, sta per diventare il portafortuna del Festival della magia internazionale, quest’anno per la prima volta in Italia, a Rimini dal 6 all’11 luglio .

L’accostamento magia-pasta è un azzardo solo apparente, dunque, ed è presto spiegato.

Andalini sarà lo sponsor tecnico dell’evento e metterà a disposizione i suoi prodotti per far sì che gli chef trasformino una materia prima duttile e dalle decine di fogge in pietanze speciali che verranno degustate durante la serata di gala e ai buffet  allestiti nel corso della manifestazione.

Andalini_fiera_magia_RN2_cibusNon a caso, il pastificio Andalini già si è fatto apprezzare a Ferrara a “the Excelland”, una tre giorni dedicata alle eccellenze del territorio ferrarese ed emiliano. L’evento dedicato alla valorizzazione di quanto di meglio offre il territorio nel settore agroalimentare, ha proposto incontri di business, workshop, cooking show, degustazioni e spettacoli, dedicandosi inoltre ad una trentina di buyer internazionali, provenienti da Stati Uniti, Sud Africa e Germania.

La sede di questo pastificio storico è a Cento, nel centro dell’Emilia, in posizione equidistante equidistante dalle città di Ferrara, Bologna e Modena; terre della nascita della cucina emiliana e della cultura della pasta all’uovo,

Cosa meglio di un pastificio tradizionale con i suoi prodotti potrà sorprendere i palati di maghi e avventori del Festival?

Il pastificio Andalini produce pasta secondo la tradizione tipica del territorio Emiliano dal 1956. Nel 2005 ha anche acquisito il pastificio La Sovrana di Canosa di Puglia, per la produzione di paste speciali di semola, in quello che è unanimemente riconosciuto il granaio d’Italia per la qualità e quantità di frumento duro investito investito in terra pugliese.

La pasta Andalini_4Minutiè davvero magica perché prende forma e sapore da ingredienti semplici come acqua e semola per trasformarsi in delizia. 

E infatti la mission di questa impresa emiliana ê produrre pasta del territorio con tutti i vantaggi del prodotto “artigianale” ma con il sostegno e le garanzie delle metodologie della produzione “industriale”. E se si pensa all’innovazione si può prendere come esempio la pasta da poco creata dall’azienda in grado di cuocere in quattro minuti senza perdere le sue caratteristiche .

 Passione, entusiasmo e impegno sono gli ingredienti magici di un prodotto italiano che sicuramente stupirà tutti !

Torna su