Tutto fermo, tranne il latte

Burro_ricciolo_cibus
Prosegue la discesa del latte spot nazionale e di provenienza estera (Germania e Austria).

Fermi tutti i listini del burro, della crema e della panna a uso alimentare. Al palo anche le due principali dop che vedono confermati i prezzi di 5 settimane fa.

di Virgilio 9 settembre 2015

LATTE SPOT Nel giorno della protesta degli allevatori europei (7 settembre 2015)  davanti alla sede della Commissione a Bruxelles il latte spot prosegue la sua discesa. -1,41% è la flessione registrata a Verona relativamente al latte crudo spot nazionale corrispondente a una fascia di prezzo compresa tra 35,57 e 36,60€/100 litri di latte. Analogamente il latte pastorizzato spot di provenienza estera cede il 1,50% (33,51 – 34,02€/100 litri di latte)

BURRO E PANNA Nessuna variazione è intervenuta sui listini del burro e delle panne a uso alimentare.

Borsa di Milano 07 settembre:

BURRO CEE: 2,55€/Kg

BURRO CENTRIFUGA: 2,75€/Kg.

BURRO PASTORIZZATO: 1,75€/Kg.

BURRO ZANGOLATO: 1,55€/Kg.

CREMA A USO ALIMENTARE: 1,46€/Kg. 

Borsa Verona 07 settembre:

PANNA CENTRIFUGA A USO ALIMENTARE: 1,39-1,44 €/Kg. 

Borsa di Parma 04 settembre:

BURRO ZANGOLATO: 1,15€/kg.

Borsa di Reggio Emilia 07 settembre

BURRO ZANGOLATO: 1,15 1,15€/kg.

GRANA PADANO Rimangono stazionari i listini del Grana Padano e prezzi confermati nelle ultime 5 settimane. Tra 6,30 e 6,40 €/kg la quotazione del 9 mesi  e tra 7,05 e 7,70 è l’intervallo di prezzo per il 15 mesi d’invecchiamento registrato a Milano.

PARMIGIANO REGGIANO Nessuna variazione è stata registrata relativamente ai listini del Parmigiano Reggiano. Confermati quindi i prezzi sia alla piazza di Parma lo scorso 4 settembre sia a quella reggiana nella seduta di ieri 8 settembre.

Torna su