Giovani in agricoltura. E’ possibile presentare le domande di primo insediamento 

PR_Trecasali_Sagra2014_giovani_cibusDal primo ottobre è possibile presentare domanda per l’insediamento in azienda come titolare di giovani agricoltori (a condizione che abbiano meno di 40 anni).

Bologna – 15 settembre 2015

Il PSR (Piano di Sviluppo Rurale) prevede un premio a fondo perduto di 50.000 euro per le operazioni di primo insediamento in territorio montano ed in aree svantaggiate, e di 30.000 euro nelle altre zone. Naturalmente, il cosiddetto premio vale per i nuovi insediamenti dei giovani quali titolari d’impresa agricola.

    A supporto della domanda Giovani interviene in maniera complementare l’operazione ammodernamento aziende agricole Giovani agricoltori, dove è previsto un contributo del 50% a fondo perduto sugli investimenti produttivi e del 40% su attrezzature per lavorazione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti aziendali.

 

Con provvedimento dirigenziale in data 14 settembre, la Regione Emilia Romagna, solo per l’anno in corso, in considerazione delle difficoltà di Agrea (Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura) ad attivare la procedura informatica relativa al Premio ‘Insediamento dei giovani agricoltori’ ed al collegato contributo ‘Ammodernamento di aziende agricole dei giovani agricoltori’, ha prorogato le date di inizio e fine procedura che diventano rispettivamente 1° ottobre e 1° dicembre.

 

Torna su