AIFA, ritirati lotti prodotti omeopatici “PROCALIN” e “MUCOSALIN”.

omeopatia_prodottiL’agenzia italiana del farmaco dispone il ritiro di alcuni lotti di prodotti omeopatici in quanto durante il sopralluogo ispettivo è emerso che è stata usata acqua depurata in luogo di acqua per preparazioni iniettabili nelle preparazione dei suddetti lotti.

di Virgilio Parma 9 marzo 2016 – Con la frase che l’omeopatia è “acqua fresca” il noto conduttore televisivo Piero Angela si prese una sonora denuncia per diffamazione, da cui fu assolto alcuni anni dopo, e che ancora oggi scatena polemiche e discussioni scientifiche.

Non sarà acqua fresca ma pur sempre è l’acqua utilizzata nei processi a indurre l’AIFA a disporre il ritiro di due prodotti.

L’Agenzia Italiana del farmaco ha infatti  disposto il ritiro, da parte della ditta, dei seguenti prodotti omeopatici della ditta Linda’s Lab. omeopatici: – PROCALIN 12 FIALE – cod. 801812013 – lotti nn. 10822B scad. 8/2016, 21205A scad 12/2017, 30716A scad. 7/2018 e 50409A scad. 5/2020 – MUCOSALIN 12FIALE 2ML – cod. 801844388 – lotto n. 10822A scad. 8/2016. Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti”, in quanto durante il sopralluogo ispettivo e del successivo follow up effettuati dall’Aifa, è emerso che è stata usata acqua depurata in luogo di acqua per preparazioni iniettabili nelle preparazione dei suddetti lotti. I lotti in questione non sono pertanto esitabili e la ditta Linda’s Lab. Omeopatici dovrà assicurarne l’avvenuto ritiro entro 48 ore dalla ricezione del provvedimento.

                                                                                                                                                                                         

Torna su