Cereali. Balzo in avanti dei prezzi in attesa dell’USDA

Frumento

Frumento

Una improvvisa volatilità dei prezzi ha segnato le ore prima di Pasqua. Ma per comprendere se questa sarà la tendenza,  occorre aspettare il martedì 29 e poi l’USDA del 31/3.

di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 25 marzo 2016 –
Nonostante i fondamentali siano rimasti immutati,  il mercato sale con forza. 

Questa improvvisa volatilità al rialzo era stato avvertito nei giorni precedenti ma in chiusura di settimana si è maggiormente intensificato senza alcuna apparente giustificazione.  Forse è da imputare a qualche illazione sulle prossime stime Usda del 31/3 relative alle intenzioni di semina

A riprova ecco le chiusure del c.b.o.t.:

Semi : maggio 910,40 (+5,2) luglio 917,60 (+5,4)

Farina : maggio 275,30 (+4,4) luglio 277,80 (+4,2)

Corn : maggio 370,00 (+1,4) luglio 374,40 (+1,2)

Grano : maggio 463,00 (+0,25) luglio 470,60 (-0,25)

Prezzi in sensibile aumento ma per comprendere se questa sarà la tendenza,  occorre aspettare il martedì 29 e poi l’USDA del 31/3.

Il mercato delle bioenergie annaspa ancora alla ricerca di amidacei a buon prezzo. Pastoni di mais a 90 euro alla tonnellata e trinciati a 36/38 euro alla tonnellata.

Indicatori internazionali
l’Indice dei noli è salito ancora a 401 punti, il petrolio ruota sui 40$ e il cambio a 1,1159.


Mario Boggini – esperto di mercati cerealicoli nazionali e internazionali – (per contatti +39 338 6067872) –  – Valori indicativi senza impegno, soggetti a variazioni improvvise. Questa informativa non costituisce servizio di consulenza finanziaria ed espone soltanto indicazioni-informazioni per aiutare le scelte del lettore, pertanto qualsiasi conseguenza sull’operatività basata su queste informative ricadono sul lettore.(*) Noli – L’indicatore dei “noli” è un indice dell’andamento dei costi del trasporto marittimo e dei noli delle principali categorie di navi dry bulk cargo, cioè quelle che trasportano rinfuse secche. Il BDI può anche costituire un indicatore del livello di domanda e offerta delle rinfuse secche.

logo andalini

Torna su