Vinitaly. Il Lambrusco Chiarli è il miglior vino frizzante.

premiazione-5-star-winesIl Lambrusco di Chiarli è il miglior vino frizzante premiato in occasione di Vinitaly “5 Star Wines 2016”.

L’Emilia Romagna è arrivata al Vinitaly sulla scia di un importante risultato ottenuto al Premio Enologico Internazionale del Vinitaly  “5 Star Wines”, la cui premiazione si è svolta nei giorni scorsi.

Nato 23 anni fa, con lo scopo di premiare e stimolare lo sforzo delle Aziende vinicole che investono nel continuo miglioramento qualitativo dei propri prodotti, il Premio è diventato nel tempo un eccellente strumento di promozione dei prodotti verso tutti i mercati internazionali, una garanzia per i buyers sulla qualità dei nuovi vini immessi sul mercato ma ancora non conosciuti.

Qualità che la giuria, formata da esperti di fama internazionale e capitanata da Ian D’Agata e Stevie Kim, ha riscontrato in molti vini dell’Emilia Romagna.

Fra i 24 vini premiati della nostra Regione, uno in particolare ha ricevuto un riconoscimento speciale.

Il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC Frizzante Secco “Villa Cialdini” del 2015 di Chiarli PR.I.V.I (Modena) si è aggiudicato, infatti, il Trofeo per l’anno 2016 come miglior vino frizzante con un punteggio totale di 92 centesimi ed è l’unico vino emiliano-romagnolo presente sul podio.

«Questo premio sottolinea l’importanza della crescita enologica della regione, Enoteca Regionale si congratula con l’Azienda Chiarli in quanto espressione di una viticultura sempre più volta all’internazionalizzazione e alla valorizzazione delle eccellenze presenti nel territorio  – sottolineano Pierluigi Sciolette e Ambrogio Manzi, rispettivamente Presidente e Direttore di Enoteca Regionale Emilia Romagna.

(fonte enoteca regionale 15 aprile 2016)

Torna su