Emak, al via il Campionato Italiano di Triathlon del Boscaiolo 2016

EMAK_taglio_campionatoHa inizio il 24 aprile il Campionato Italiano di Triathlon del Boscaiolo 2016: anche quest’anno il team delle Aquile Emak, equipaggiato con le motoseghe professionali Efco e Oleo-Mac, parteciperà alla competizione promossa dall’Associazione Amici Boscaioli d’Italia. Sponsor tecnici del campionato sono Oleo-Mac, Efco e Oregon© (brand distribuito in esclusiva per l’Italia da Sabart).

Bagnolo in Piano (RE),  21 aprile 2016 – Emak, leader a livello europeo nella produzione e commercializzazione di macchine in ambito giardinaggio e forestale, sarà presente come ogni anno al Campionato Italiano di Triathlon del Boscaiolo 2016 partecipando alla gara con il team delle “Aquile”.

Sponsor tecnici della competizione sono Oleo-Mac, Efco (marchi di casa Emak) e Oregon© (brand distribuito in esclusiva per l’Italia da Sabart).

La squadra delle “Aquile”, equipaggiata con le motoseghe professionali Efco e Oleo-Mac e con abbigliamento antitaglio di protezione individuale, è composta da quattordici boscaioli, provenienti da tre gruppi distinti: l’Associazione Boscaioli Alta Toscana, l’Associazione Boscaioli Appennino Reggiano e l’Associazione Amici Boscaioli Valtellina. 

Il Campionato Italiano di Triathlon del Boscaiolo vedrà i migliori atleti italiani sfidarsi sul campo nell’abbattimento di un palo, operazione in cui è premiata la precisione, nella sramatura di un tronco, dove viene esaltata la velocità, e nel taglio con accetta, in cui si celebra la massima potenza.

Promosso dall’Associazione Amici Boscaioli d’Italia, avrà inizio il 24 aprile a Feruccia (PT) e toccherà 17 località italiane per concludersi il 16 ottobre a Ricco’ Di Serramazzoni (MO).

Grande attesa per la seconda tappa a Carpineti (RE) l’1 maggio, a cui parteciperà anche lo scultore Barba Brisiu (all’anagrafe Fabrizio Ciarma) che, con il supporto delle motoseghe e abbigliamento di protezione Efco, realizzerà una scultura a grandezza uomo. Conosciuto come l’artista della motosega, Brisiu è l’unico scultore italiano selezionato per far parte dell’Husky Cup, il campionato del mondo di sculture con motoseghe carving che si terrà in Germania dal 8 al 17 maggio 2016.

A Carpineti saranno presente gli sponsor Agriservice, con la gamma di prodotti Oleo-Mac, Sabart con la linea Oregon© ed Emak con un van dedicato all’esposizione delle macchine dei brand Oleo-Mac, Efco, Bertolini e Nibbi.

 

Ecco il calendario 2016 con le 17 tappe della competizione:

24 aprile a Feruccia (PT)

4 maggio a Carpineti (RE)

22 maggio a Vigliano D’asti (AT)

5 giugno a Pian di Mocogno (MO)

25 giugno a Vaiano (PO)

10 luglio a Scopello (VC)

17 luglio a Macchia Antonini (PT)

23 luglio a Bagnolo in Piano (RE)

31 luglio a Casatenovo (LC)

13 agosto a Borno (BS)

21 agosto a Rubbiano (MO)

28 agosto a Berzo Demo (BS)

3 settembre a Conselve (PD)

18 settembre a Valdidentro (SO)

25 settembre a Sampeyre (CN)

16 ottobre a Riccò di Serramazzoni (MO)

 

*****

Il Gruppo Emak sviluppa, produce e distribuisce un’ampia gamma di prodotti in tre aree di business: (i) outdoor power equipment, che comprende prodotti destinati al giardinaggio, all’attività forestale e all’agricoltura quali decespugliatori, rasaerba, trattorini, motoseghe, motozappe e motocoltivatori;  (ii) pompe e high pressure water jetting, di cui fan parte pompe a membrana destinate al settore agricolo (irrorazione e diserbo), pompe a pistoni ad alta e ad altissima pressione per il comparto industriale, idropulitrici professionali, unità idrodinamiche e macchine per l’urban cleaninig; (iii) componenti ed accessori per i suddetti settori, i più rappresentativi dei quali sono filo e testine per decespugliatori, accessori per motoseghe (ad es. affilatrici), pistole, valvole ed ugelli per idropulitrici e per applicazioni agricole, precision farming (sensori e computer), sedili e ricambi tecnici per trattori.

Il Gruppo commercializza i propri prodotti a livello mondiale attraverso 28 società, più di 150 distributori e oltre 30.000 rivenditori specializzati. Nel 2014 il Gruppo ha realizzato vendite per 354,7 milioni di euro e contava più di 1.500 dipendenti.

Torna su