Nuovo segnale positivo per il “Parmigiano”. Arretra il latte spot.

Vacche-Brune-Ronchini-G

Il mese di agosto si è aperto con il segno negativo per il latte spot.

Dopo una poderosa scalata, durata ininterrottamente per 8 settimane, i listini del latte spot, con il mese di agosto, hanno ripreso a scendere. Fermi invece i listini del burro e della panna. Il “Parmigiano” ancora in fase positiva.

di Virgilio Parma 3 agosto 2016

LATTE SPOT Dopo una poderosa scalata, durata ininterrottamente per 8 settimane, i listini del latte spot, con il mese di agosto, hanno ripreso a scendere. Nonostante il consistente recupero il gap con l’anno precedente era ancora lontano dall’essere colmato (-17,4% relativamente al crudo nazionale). Nel specifico,  alla borsa veronese, il latte crudo spot nazionale è stato registrato a 34,02 – 35,05€/100 litri di latte (-2,19%), il pastorizzato estero tra 32,99 e 34,02 (-2,99%)  e infine il lo scremato pastorizzato estero tra 17,60 e 18,11€/100 litri di latte (-6,76%).

BURRO E PANNA La prima settimana di agosto ha lasciato inalterato i listini del Burro e della Crema, almeno per quanto riguarda la borsa milanese. Come era prevedibile invece il burro zangolato parmense ha raggiunto quota 1,60€ seguendo l’indicazione reggiana, la quale, a sua volta, nella settimana in corso si è adeguata allo stallo delle altre borse, Verona compresa.

Borsa di Milano 01 agosto: (=)

BURRO CEE: 3,05€/Kg

BURRO CENTRIFUGA: 3,20€/Kg.

BURRO PASTORIZZATO: 2,20€/Kg.

BURRO ZANGOLATO: 2,0€/Kg.

CREMA A USO ALIMENTARE (40%mg): 1,72€/Kg. (=)

MARGARINA Luglio: 0,95 -1,01€/kg (=)

Borsa Verona 01 agosto:

PANNA CENTRIFUGA A USO ALIMENTARE: 1,68-1,72 €/Kg. (-)

Borsa di Parma 29 luglio 2016:  (+)

BURRO ZANGOLATO: 1,60€/Kg.

Borsa di Reggio Emilia 02 agosto 2016 (+)

BURRO ZANGOLATO: 1,60 – 1,60 €/kg.

GRANA PADANO Anche la prima settimana di agosto ha confermato  il periodo di stasi del Grana Padano DOP. La borsa milanese ha perciò fissato i listini delle precedenti quotazioni. Tra 6,25 e 6,35 il valore del 9 mesi di stagionatura e compreso nella forbice tra 7,0 e 7,65 il 15 mesi di invecchiamento. 

PARMIGIANO REGGIANO E’ invece cresciuto ancora il prezzo del Parmigiano Reggiano seppure limitatamente al 24 mesi stagionatura, quasi a voler confermare le previsioni di crescita che il neo presidente del “Consorzio”, Alessandro Bezzi, aveva anticipato la scorsa settimana proprio dalle colonne del nostro giornale. Nello specifico il 12 mesi è rimasto fermo alle quotazioni comprese tra 8,25 e 8,60€/Kg, mentre il 24 mesi con un recupero di 5 centesimi si è collocato tra 9,40 e 9,80€/Kg.

 

LOGO_Mulino_Alimentare

Burro-CEE-Mi-ago16 Burro-PR-ago16 GP-9M-ago16 Latte-Spot-VR-ago16 PRRE-24M-ago16

Torna su