Lattiero, Usa e Cina i salvagenti del settore.

TorodiBrunaIl quadro generale del settore lattiero caseario trova nell’export la valvola di sfogo della crisi. Il Parmigiano rimane in tendenza positiva così come il burro

di Virgilio, 10 agosto 2016 –

QUADRO GENERALE Il rallentamento della crescita economica mondiale e il leggero apprezzamento dell’Euro nei confronti del Dollaro americano hanno assottigliato  il vantaggio competitivo dell’Unione Europea nel mercato mondiale. In particolare per il settore lattiero caseario, secondo le stime della DG Agri dell’UE, le stime indicano una crescita del 1,5% di consegne nel 2016. Una condizione che delinea uno scenario di crisi ancora persistente. Ciononostante – prosegue il documento UE – in ragione di un ribilanciamento del mercato generato dalla vivacità della domanda Cinese e Statunitense –  i prezzi di alcuni prodotti lattiero caseari (burro in primis) hanno cominciato a mostrare segnali di ripresa a partire dal mese di maggio. Tale trend positivo è anche evidenziato dalla crescente domanda proveniente dall’estero, USA e Cina comprese.

BURRO E PANNA Altri 5 centesimi recuperati dal burro e un leggero rialzo anche per la crema milanese. In crescita lo zangolato emiliano. Altri 5 centesimi sono stati recuperati alla borsa di Reggio Emilia nella seduta di ieri mattina.

Borsa di Milano 08 agosto: (+)

BURRO CEE: 3,10€/Kg

BURRO CENTRIFUGA: 3,25€/Kg.

BURRO PASTORIZZATO: 2,25€/Kg.

BURRO ZANGOLATO: 2,5€/Kg.

CREMA A USO ALIMENTARE (40%mg): 1,74€/Kg. (+)

MARGARINA Luglio: 0,95 -1,01€/kg (=)

Borsa Verona 01 agosto:

PANNA CENTRIFUGA A USO ALIMENTARE: 1,68-1,72 €/Kg. (n.q.)

Borsa di Parma 5 agosto 2016:  (=)

BURRO ZANGOLATO: 1,60€/Kg.

Borsa di Reggio Emilia 09 agosto 2016 (+)

BURRO ZANGOLATO: 1,65 – 1,66 €/kg.

PARMIGIANO REGGIANO Nuovo rimbalzo del Parmigiano Reggiano di 12 mesi mentre prosegue la risalita della frazione più stagionata che anche nell’ultima seduta della borsa comprensoriale di Parma aggiunge altri 5 centesimi sulle quotazioni minime. In particolare perciò il 12 mesi è quotato tra 8,30 e 8,60 €/kg mentre il 24 mesi aggiorna i listini nell’intervallo tra 9,45 e 9,80 €/kg. 

LOGO_Mulino_Alimentare

Burro-CEE-Mi-ago16 Burro-PR-ago16 GP-9M-ago16 Latte-Spot-VR-ago16 PRRE-24M-ago16

Torna su