Acqua, la Val d’Enza in cerca di risposte al fabbisogno idrico

HPIM0965.JPGSabato 1 ottobre all’agriturismo Corte Bebbi di Barco di Bibbiano con il Ministro dell’Ambiente Galletti. Sarà il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti l’ospite principale al convegno che il coordinamento Agrinsieme (Cia, Confagricoltura, Copagri, Aci agroalimentare), il Comune di Bibbiano e l’Unione Comuni Val d’Enza organizzano sabato mattina 1 ottobre presso l’agriturismo Corte Bebbi a Barco di Bibbiano, per affrontare l’argomento che da anni agita la valle ed in particolare gli agricoltori: “Acqua in Val d’Enza Quali risposte al fabbisogno idrico?”.

Associazioni del comparto agroalimentare ed istituzioni, partendo dalla condivisione di alcune premesse come “la quantità e qualità dei raccolti è per gran parte condizionata dalle fonti e dal governo delle provviste idriche, a maggior ragione per un territorio come quello della Val d’Enza, che vanta un prodotto unico al mondo quale il Parmigiano Reggiano, e per i prati stabili polifiti, garanti della biodiversità locale”, cercano quindi una risposta condivisa, in grado di corrispondere alle diverse esigenze di agricoltura e salvaguardia del territorio.

A discutere con il Ministro, dopo il saluto del Sindaco Andrea Carletti e la relazione di Antenore Cervi per Agrinsieme saranno, moderati dal giornalista Gianni Montanari, il prof. Alberto Montanari dell’Università di Bologna, il Commissario al Consorzio Emilia Centrale Franco Zambelli, la consigliera regionale Luciana Serri ed il presidente della Provincia Giammaria Manghi. E’ previsto anche un saluto della Sen. Leana Pignedoli e dell’Assessore regionale Agricoltura Simona Caselli.

(Fonte CIA Reggio Emilia)

Torna su