Al Cap di Parma un incontro sull’annata agraria

cap-pr-romanini-lori-rainieri-grenzi-cotti

In occasione dell’apertura straordinaria dell’agenzia di città di strada Mercati (Consorzio Agrario) si è tenuto un incontro sull’annata agraria con  Romanini e Rainieri.

Parma- 29 novembre 2016 – Una mattinata dedicata al confronto sui temi più attuali dell’agroalimentare del nostro territorio e alla filiera agricola che direttamente interessa il tutto il mondo della produzione.

All’Agenzia di Città di strada Mercati del Consorzio Agrario di Parma, in occasione del week end di apertura straordinaria, si è tenuto un incontro hanno cui ha preso parte numerose autorità e, tra gli altri, l’ On. Giuseppe Romanini – componente della Commissione Parlamentare Agricoltura della Camera dei Deputati – il Vicepresidente dell’ Assemblea Regionale dell’Emilia Romagna Fabio Rainieri, il consigliere regionale Barbara Lori insieme al padrone di casa il presidente  del CAP Giorgio Grenzi.

Presente anche il presidente di Coldiretti Parma Luca Cotti. Oltre all’analisi complessiva dell’annata agraria si è approfondito l’andamento del prezzo del grano e del Parmigiano Reggiano e l’importante riattivazione della filiera della barbabietola da zucchero. Durante il suo intervento Romanini ha ribadito anche “ la volontà dell’esecutivo di arricchire l’attuale Ministero delle Politiche Agricole in Ministero delle Politiche Agricole e Agroalimentare” : un elemento non secondario volto a consolidare il rapporto tra le imprese agricole all’ industria alimentare del territorio. Grenzi, ringraziando i presenti e augurando buone festività, ha sottolineato la ritrovata centralità del ruolo del Consorzio Agrario di Parma nel comparto agricolo locale e ha auspicato che questi incontri nelle agenzie che presidiano tutto il comprensorio CAP possano giovare al miglioramento delle numerose filiere in cui opera il Consorzio. 

(Fonte CAP Parma 29 novembre 2016)

Torna su