A FICO, Noceto in Festa fa il pieno.

Noceto si presenta a FICO nell’angolo dedicato ai Comuni in Festa. Ogni domenica lo spazio viene concesso  alle Amministrazioni comunali per rappresentarsi con i propri prodotti.  Il 24 febbraio è stato dedicato interamente a Noceto.

Noceto (PR)24 Febbraio 2019

L’Amministrazione comunale di Noceto è stata una delle prime a cogliere  l’occasione di utilizzare lo spazio, messo a  disposizione da FICO, per rappresentarsi all’interno della mega struttura dedicata la Cibo.

Domenica 24 febbraio una delegazione di oltre 80 persone è salpata da Noceto alle 8,00 per essere puntuale alle 9,30 all’apertura dei cancelli per prendere d’assalto il più grande parco del cibo al mondo.

Puntuale grazie all’ottima organizzazione messa in campo da Anna Agostini e da Enrica Dardani, la delegazione guidata dalla vice sindaco Daisy Bizzi ha fatto il suo ingresso a FICO. Mentre Sergio Torri, alla “guida” della Pro Loco, ha condotto il gruppo più nutrito in visita alle “biodiversità”, i rappresentanti comunali e delle associazioni, ai quali si è aggiunto anche il presidente della Commissione DE.CO. Lamberto Colla, hanno preso possesso dello spazio espositivo e della cucina per attrezzarsi per le degustazioni e per i due momenti di show cooking (11,30 e 15,30).

Così, mentre lo stand veniva preso d’assalto ancora in allestimento, Beatrice Petrini,  Giuseppe e la loro assistente di cucina hanno messo mano ai fornelli incantando i molti intervenuti (numerose le persone che sono rimaste in piedi) con la semplicità e delicatezza dei due primi prodotti che hanno ottenuto la DE.CO. nocetana (Denominazione Comunale: Gnocchi e Salame Fritto), presentati dalla Associazione Stirpe Pellerosa egregiamente rappresentata per l’occasione da Ornella Vanini.

Conditi con burro fuso da panna fresca proveniente da latte del Parmigiano Reggiano e Formaggio “Parmigiano” grattugiato di 30 mesi, gli Gnocchi hanno ottenuto l’applauso di tutti i presenti che hanno apprezzato anche i consigli di Beatrice sulle modalità di conservazione degli stessi. Dopo gli Gnocchi è stata la volta della preparazione e degustazione di un’altra specialità, il Salame Fritto, anch’essa apprezzatissima dai gustosi gastronauti

Al contempo, allo stand dei “Paesi in Festa”, Camillo Cotti (Associazione “Incontriamoci in Paese”), stentava a rispondere all’assalto degli appassionati di nocino, per di più incuriositi anche da due apprezzatissimi prodotti derivati:

GHERIGLIO: Cioccolatini con ripieno al nocino – presentato da “incontriamoci in Paese”

BRISGHEN: biscotti preparati con cioccolato, nocino, parmigiano reggiano e noci proposto da 19 28 Aquila Romana.

Insomma, un successo inaspettato e una grande soddisfazione per tutti componenti della spedizione che hanno contribuito a mettere Noceto al centro di FICO per un giorno.

(Video: anteprima del 27 gennaio in TRC a FICO)

 

nocet

Torna su