Penny Market, rischio microbiologico nei Tramezzini salmone e maionese

Rischio microbiologico: Tramezzini salmone e maionese venduti dalla catena Penny Market richiamati per presenza di Listeria monocytogenes.

Lo segnala il Ministero della salute

Il Ministero della salute, oggi, ha diffuso un nuovo richiamo di due lotti di “Tramezzini salmone e maionese” prodotti da Due A.A. e venduti dalla catena Penny Market per la presenza di Listeria monocytogenes.

Le confezioni interessate sono vendute in formato da 140 grammi (due tramezzini), con i numeri di lotto 9455 1 e 9455 2 e la data di scadenza 13/05/2019. I tramezzini richiamati sono stati prodotti dal Laboratorio Gastronomico Due A.A. Srl nello stabilimento di via Galvani 5/7 a Sedriano, in provincia di Milano.

A scopo precauzionale, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti, raccomanda di non consumare i tramezzini con i numeri di lotto segnalati e di restituirli al punto vendita d’acquisto, dove saranno sostituiti o rimborsati. Penny Market, sul sito internet, precisa che il richiamo interessa i punti vendita di Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino, Toscana, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Abruzzo e Marche.

Torna su