Cereali e dintorni. La sorpresa soia come era prevedibile.

Come previsto, le sorprese sul comparto soia si sono manifestate nella prima seduta post USDA.

di Mario Boggini e Virgilio – Milano,  14 agosto 2019 –  Giustappunto ieri scrivevamo: “Passata la sorpresa di ieri sera la tendenza reale la registreremo con la seduta odierna dove il calo della produzione del seme di soia potrebbe, insieme alle turbative del mercato degli oli, portare a qualche sorpresa nel comparto dell’oleaginosa.

… E la sorpresa è arrivata nel comparto soia:

Seme e farina hanno recuperato la precedente perdita e mentre scriviamo il telematico è sull’agosto in forte aumento sugli altri mesi, in leggero aumento per il seme e in lieve andamento misto sulla farina.

La decisione del presidente Trump di posporre l’entrata in vigore di alcuni dazi sui prodotti tecnologici sicuramente darà respiro alla trattativa complessiva sui dazi, cosa che ha fatto riprendere le borse finanziarie e forse aiuterà il comparto soia.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti gli affezionati lettori un felice e riposante ponte di Ferragosto

Indicatori internazionali 14 agosto 2019
l’Indice dei noli è salito a 1864 punti, il petrolio è a quota 56,00$  e l’indice di cambio €/$ segna 1,11755  (Hr. 9,00).
.

(per accedere alle notizie sull’argomento clicca qui)

Visitando il nostro sito Internet o cercandoci su Facebook (cliccando mi piace O.C.C) troverete dei tachimetri d’indicazione commerciale.

 

Visitando il nostro sito Internet o cercandoci su Facebook (cliccando mi piace O.C.C) troverete dei tachimetri d’indicazione commerciale.

 

(per accedere alle notizie sull’argomento clicca qui)

http://www.andalini.it/it/

 

 

 

Torna su