Germania, cade la balla dell’influenza e comunque sono stati più astuti o quantomeno discreti di noi.

Germania, cade la balla dell’influenza e comunque sono stati più astuti o quantomeno discreti di noi.

Abbiamo sbandierato ai 4 venti ogni caso sospetto sino a diventare gli untori di mezzo mondo. In allegato il volantino distribuito dalla protezione civile tedesca alle famiglie: “la mia checklist” (in allegato il vademecum e una traduzione “casalinga”. E oggi si scopre che il primo untore  europeo fu un tedesco.

Di Lamberto Colla – Parma 5 marzo 2020 – A reti unificate e in mondo visione il nostro premier, in rigoroso maglioncino sportivo (in perfetto stile Salvini, così tanto deriso) e in diretta dal Bunker della Protezione Civile, invitava a lavarsi le mani e intanto circoscriveva delle zone rosse, per di più  blindate dalle forze dell’ordine, in perfetto stile cinese.

In tutta risposta il mondo ci osservava come marziani trovando  serviti su un piatto d’argento un bel capro espiatorio. In men che non si dica l’economia italiana, a partire dal turismo, si è blocca e tutti paesi, a partire dai soliti splendidi alleati, si sono sentiti  autorizzati a indicarci come untori in tricolore.

In Germania, invece quatti quatti, prima dicono di essere assaliti da una forte influenza stagionale (130 morti  in pochi giorni) e poi comunicano alle famiglie di cominciare a fare la spesa per riempire le dispense per ameno 15 giorni. Niente sensazionalismi, solo una informativa casa per casa. Nessun assalto ai supermercati anche se ormai sono vuoti per i traffici gommati praticamente interrotti, soprattutto dagli stabilimenti italiani, da dove non riescono a rifornire sufficientemente le grandi catene tedesche.

Ormai anche in Germania si scoperchierà il bluff  e allora leggeremo dei numeri ben diversi, ma intanto gli occhi sono e resteranno puntati solo sull’Italia per il godimento dei Francesi (Canal+ ha già manifestato tutto il suo apprezzamento) che tenteranno di scavalcarci nella classifica manifatturiera, i quali di tamponi ne hanno fatti ben pochi (la scorsa settimana ne avevano fatti tanti quanti noi ne avevamo fatti nella sola Piacenza). Per inciso, è proprio di oggi la notizia, pare che il primo focolaio europeo di coronavirus sia da attribuire alla Germania e risalente al 24 gennaio quando un manager 33enne entrò in contatto con una collega di Shanghai durante un meeting aziendale a Monaco di Baviera.!

Intanto godiamoci a lettura del vademecum tedesco, la certificazione che il “virus” è anche nel paese degli austeri germanici, capaci di fare gruppo e di schierarsi sempre dalla parte della loro nazione.

Invece noi, qui giù al sud dell’Europa, siamo incapaci di sbandierare le nostre qualità, soggiogati dal tafazzismo  siamo eccellenti nello sbandierare con foga e orgoglio,  solo e esclusivamente i difetti.

 

In allegato a Gazzettadellemili.it il documento tedesco e di seguito una traduzione “casalinga” della checklist.

 

A seguire la Traduzione “casalinga” 

 

Pag. 1

Ministero della Protezione Civile e aiuto in casi di catastrofi.

Guida per la preparazione alle emergenze e la corretta azione in situazioni di emergenza

La mia Personale Checklist:

 

Pag.2

Bevande e cibo

In caso di disastro come inondazioni, interruzioni di corrente o tempeste, esiste il rischio che il cibo sia difficile da reperire. Quindi assicurati di avere abbastanza scorta. Il tuo obiettivo deve essere quello di sopravvivere per 10 giorni senza fare shopping. La soluzione è tua responsabilità. Se e quanto “metti da parte” è una decisione personale.

La seguente panoramica mostra un esempio di fornitura di base di 10 giorni per una persona. Ciò corrisponde a circa 2.200 kcal al giorno e di solito copre il fabbisogno energetico totale. Durante la pianificazione, considerare le preferenze personali, i requisiti dietetici e le allergie.

 

NOTA

bevande

2 litri al giorno per persona

20 litri

Nella fornitura di bevande proposta, è stato applicato un supplemento di 0,5 litri oltre al semplice requisito di un adulto di almeno 1,5 litri al giorno per persona al fine di poter utilizzare gli alimenti per la preparazione di alimenti come l’acqua, indipendentemente dall’approvvigionamento pubblico di acqua potabile. B. pasta, riso o patate

 

Alimentari

QUANTITA ‘ 3,5 kg

NOTA

cereali

Prodotti a base di cereali

Pane, patate, pasta, riso

 

Pag 3.

Verdure, legumi

4,0 kg

Ricorda che verdure e legumi sono già cotti in un barattolo o in lattina e che è necessaria acqua aggiuntiva per i prodotti secchi.

Frutta, noci

2,5 kg

Conservare la frutta in lattine o bicchieri e utilizzare solo frutta immagazzinata come frutta fresca.

latte

Latticini

2,6 kg

Pesce, carne, uova o polvere di uova intere

1,5 kg

Si prega di notare che le uova fresche possono essere conservate solo per un tempo limitato, mentre la polvere di uova intere può essere conservata per diversi anni.

Grassi, oli

0,357 kg

Altro a volontà z. B.

Zucchero, dolcificante, miele, marmellata, cioccolato, sale iodato, piatti pronti (ad esempio ravioli, tortellini secchi, zuppe istantanee), prodotti a base di patate secche (ad esempio purè di patate), farina, brodo istantaneo, cacao in polvere, biscotti duri, bastoncini di pretzel

 

è disponibile presso il Ministero federale dell’alimentazione, dell’agricoltura e della protezione dei consumatori all’indirizzo www.ernaehrungsvorsorge.de. Sul sito Web www.ernaehrungsvorsorge.de/private-vorsorge/notvorrat/vorratskalkulator/ puoi calcolare le tue esigenze personali in un calcolatore di azioni.

 

Pag. 4

LA MIA CHECKLIST PERSONALE

Controlla gli articoli esistenti in modo da avere una visione d’insieme!

 

STOCK DI BASE DISPONIBILE

bevande

cibo

 

HOUSEHOLDER DISPONIBILE

Kit di pronto soccorso DIN

farmaco prescritto dal medico

Antidolorifico

Disinfettante per la pelle

Disinfettante per ferite

Rimedi per il raffreddore

Termometro medico

Rimedio per la diarrea

Puntura d’insetto e pomata solare

Pinzette per schegge

 

ARTICOLI PER L’IGIENE DISPONIBILI

Sapone (barra),

Detersivo (kg)

spazzolino da denti,

Dentifricio (pezzo)

Set di stoviglie usa e getta

Set di posate (pezzo)

Carta per uso domestico (rotoli)

Carta igienica (rotoli)

Sacco della spazzatura (pezzo)

WC da campeggio,

Borsa di ricambio (pezzo)

Guanti domestici (paio)

disinfettanti,

Sapone morbido (pezzo)

PROTEZIONE ANTINCENDIO

Svuota la cantina

e

Estintore a soppalco

Spray estinguente

Allarme fumo

Tubo da giardino o autolavaggio

Serbatoi d’acqua antincendio

Secchio d’acqua

Siringa a secchio o siringa di presa

 

DISPONIBILITÀ ENERGETICA DISPONIBILE

Candele, luci da tè

Partite, più leggere

torcia elettrica

Prenota le batterie

Campeggio, stufa ad alcool con carburante

Impianto di riscaldamento

combustibili

 

BROADCAST DISPONIBILE

Radio, adatta per funzionamento a batteria o radio a manovella

Prenota le batterie

 

BLOCCO DOCUMENTO PREPARATO

Hai determinato quali documenti sono assolutamente necessari?

I tuoi documenti sono organizzati correttamente?

Sono disponibili copie di documenti importanti e, se necessario, certificati?

Hai creato una cartella documenti?

Sono a portata di mano documenti o documenti importanti?

 

BAGAGLIO DI EMERGENZA DISPONIBILE

farmaci personali

indumenti protettivi di fortuna

Coperta di lana, sacco a pelo

Biancheria intima,

calze

Wellies, scarpe ruvide

Posate, posate,

thermos,

tazza

Materiale per la cura delle ferite

Apriscatole e

Coltellino tascabile

abbigliamento resistente e caldo

torcia elettrica

Copricapo, cappello duro

Maschera protettiva, protezione respiratoria improvvisata

Guanti da lavoro

Fotocamera o telefono con fotocamera –