Cereali e dintorni. Crescita inesorabile.

Cereali e dintorni. Crescita inesorabile.

Momento particolarmente difficile essendo in presenza contemporanea di una sequenza sterminata di anomalie di mercato

di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 5 novembre 2020 – il mercato continua la sua corsa senza se e senza ma:

Grain Services così commenta: “Le Agricommodities in simpatia con le borse, incassano cospicui rialzi. Il driver e’il Soy-Complex, trainato dell’olio e dal seme. Tra ieri e stamattina l’olio guadagna quasi il 4%,il seme oltre il 3% e la farina circa il 3%.La domanda internazionale e’sostenuta, La Cina e’ attiva e l’export di seme USA e’ stato di 7,8 mtm nel mese di settembre ,Il doppio del settembre 2019.La soja e’ al massimo da 4 anni. Il perdurare del deficit idrico in Sud America, surriscalda ulteriormente i corsi.Il grano beneficia della forte domanda internazionale. L’Arabia Saudita e’ all’ acquisto di 600ktm di MW 12,5% per imbarco Febbraio/Marzo e L’Egitto compra MW per imbarco Dic/Gen. Per il Mais fa’ notizia la richiesta degli allevatori ucraini, i quali vorrebbero che il governo mettesse un limite all’export di mais.Il costo delle miscele e’ salito del 40/50% dall’inizio dell’anno. Da seguire. Negli USA la produzione settimanale di Etanolo e ‘al massimo da 7 mesi. Principali prezzi FOB per imbarco entro fine anno:

– Mais Ucraina 193€/tm; Mais Romania 198€/tm;FW Ucraina 212€/tm;

– MW Francia 11,5% 211€/tm,il meno caro; Soja Brasile 426€/tm;Soja Argentina 406€/tm Soja USA Golfo 383€/tm;Farsoja 46,5 Argentina 393€/tm”

Mercato interno: mais estero e nazionale ben tenuti come tutti gli altri cereali, cruscami impazziti, proteici in rincaro e sottoprodotti proteici pure, fibrosi fermi tranne i foraggi appesantiti. Scarse le rivendite, è l’effetto di questo “clima” tendente all’aumento. Non esiste comunque la corsa all’acquisto, gli operatori comprano solo il necessario a stretto giro anche se, con quanto sta succedendo sulle logistiche internazionali, sarebbe opportuno fare un poco di scorta.

Comunque si stanno registrando  prezzi molto alti e inaspettati dalla maggior parte degli operatori, importatori compresi, e la tendenza al momento non è ancora definibile.

In questo marasma di aumenti e tensioni è difficile comprendere i limiti, per quanto terrà e sino a dove, l’unica cosa certa è che la stagnazione dei prezzi vissuta per oltre due anni è una fase definitivamente conclusa!

Per il mondo dei Biodigestori opportunità su farine di mais e vari prodotti che in questo preciso momento abbondano, in quanto tutti hanno trinciato o pastone, ma che sarebbe comunque opportuno procedere con coperture, iperché in presenza di pochi ad operare sui sottoprodotti mentre la “piazza” sarà molto più affollata dal prossimo marzo-aprile.

Officina Commerciale Commodities segnala la disponibilità di camionate di Grano maleodorante (gasolio) e un mini lotto di polpe di barbabietola in pellet.

In conclusione, il momento è veramente di difficile interpretazione. Sembra che tutte le anomalie si stiano concentrando ed incatenando uno alla altra contemporaneamente.

Indicatori internazionali 5 novembre 2020
l’Indice dei
noli B.D.Y. è leggermente sceso a 1.224  punti, il petrolio sfiora i 38,0 $/bar  e l’indice di cambio €/$ segna  1,18309 ore 13,40.

 

Visitando il nostro sito Internet o cercandoci su Facebook (cliccando mi piace O.C.C) troverete dei tachimetri d’indicazione commerciale.

(per accedere alle notizie sull’argomento clicca qui)

@Pastificio.Andalini #Pastificio.Andalini

(*) Noli – L’indicatore dei “noli” è un indice dell’andamento dei costi del trasporto marittimo e dei noli delle principali categorie di navi dry bulk cargo, cioè quelle che trasportano rinfuse secche. Il BDI può anche costituire un indicatore del livello di domanda e offerta delle rinfuse secche.

Mario Boggini – esperto di mercati cerealicoli nazionali e internazionali – (per contatti +39 338 6067872) – Valori indicativi senza impegno, soggetti a variazioni improvvise. Questa informativa non costituisce servizio di consulenza finanziaria ed espone soltanto indicazioni-informazioni per aiutare le scelte del lettore, pertanto qualsiasi conseguenza sull’operatività basata su queste informative ricadono sul lettore.

Officina Commerciale Commodities srl – Milano

Visitando il nostro sito Internet o cercandoci su Facebook (cliccando mi piace O.C.C) troverete dei tachimetri d’indicazione commerciale.

(per accedere alle notizie sull’argomento clicca qui)

http://www.andalini.it/it/