Il Cassetto Fiscale questo sconosciuto

Il Cassetto Fiscale questo sconosciuto

 

 

Di Mario Vacca Parma 13 dicembre 2020 – Nel corso del colloquio con un amico imprenditore confuso da una serie di informazioni da reperire per aderire ad uno dei tanti strumenti a supporto delle imprese a seguito dell’emergenza sanitaria ho appreso che lo stesso era completamente all’oscuro della possibilità di accedere al cassetto fiscale per rintracciare tutta una serie di documenti; mi sono cosi ripromesso di scrivere un piccolo contributo per divulgare l’adesione e l’utilizzo dello stesso.

L’Agenzia delle Entrate permette ai contribuenti, ma anche ad intermediari abilitati, di accedere ai servizi telematici del Fisco attraverso il “Cassetto Fiscale” per riscontrare e consultare le proprie informazioni fiscali relative a dichiarazioni dei redditi, rimborsi, versamenti effettuati tramite Modello F24 e F23, dati patrimoniali (atti del registro), condoni e concordati, etc. etc . Il servizio è attivo tutti i giorni, ad eccezione di una finestra quotidiana per la manutenzione del sistema, dalle ore 5.00 alle ore 6.00.

L’accesso è possibile previa registrazione e identificazione al portale mentre è possibile entrare attraverso una identità SPID; gli utenti Fisconline possono accedere con il codice PIN rilasciato dall’Agenzia delle Entrate, mentre gli utenti Entratel attraverso il proprio codice personale.

Le persone fisiche possono richiedere il PIN Fisconline presso gli sportelli dell’Agenzia con rilascio immediato ma anche online, dopo aver effettuato la registrazione presso l’apposito servizio. A seguito dell’inserimento dei dati richiesti (codice fiscale, modello di dichiarazione presentata con riferimento all’ anno precedente, soggetto che ha presentato la dichiarazione e reddito dichiarato) si ricevono le prime 4 cifre del codice PIN. La seconda parte numerica del codice e la password verrà spedita presso l’ indirizzo di residenza noto all’Agenzia delle Entrate entro 15 giorni. Col il possesso di tutti i 10 numeri del PIN, si può accedere per la prima volta ove è obbligatorio procedere con il cambio password.

Le persone fisiche in possesso di Carta Nazionale dei Servizi (CNS) possono accedere ad una procedura di registrazione semplificata, potendo evitare di fornire i dati relativi alla dichiarazione presentata. Il sistema, effettuati i necessari controlli sulla CNS inserita nell’apposito lettore, fornirà al richiedente sia il codice PIN completo, nonché la password per l’eventuale accesso al sito in modalità classica.

L’attivazione del servizio Fisconline è richiedibile sia dalle persone fisiche che dalle società, per queste ultime naturalmente a nome del legale rappresentante il quale, con il proprio PIN, richiederà l’attivazione per la società di cui è legale rappresentante.

Anche i professionisti abilitati al servizio Entratel (di cui all’art 3, comma 3, del DPR n. 322/98) e debitamente muniti di apposita delega rilasciata dai propri clienti possono consultare i dati relativi a questi ultimi. L’art. 3, comma 3, del D.P.R. 322/1998 consente di poter delegare la consultazione del cassetto fiscale ad un massimo di due professionisti abilitati. Naturalmente le deleghe conferite possono essere revocate; l’intermediario potrà revocare l’attivazione del cassetto fiscale specificando nella delega il soggetto, persona fisica o società, per conto del quale si richiede, procedendo operativamente con i medesimi passaggi previsti per l’attivazione.

Il servizio è ordinato nelle seguenti sezioni:

Dati del CONTRIBUENTE”, dove è possibile rinvenire i dati anagrafici e qualora presenti, i dati sui rappresentanti, sulle rappresentanze, sui depositari e sui depositanti e sulle società confluite;

Dati delle DICHIARAZIONI FISCALI”, dove confluiscono i dati delle dichiarazioni a partire dall’anno d’imposta 1998, nonché le comunicazioni che vengono inoltrate al contribuente;

Dati PATRIMONIALI”, dove sono contenuti i dati relativi agli atti registrati presso gli uffici finanziari a partire dal 1986.

Dati dei VERSAMENTI”, contiene i dati dei versamenti effettuati tramite i modelli F23 e F24, nonché le quietanze degli F24;

Dati dei RIMBORSI”, dove sono contenuti i dati dei rimborsi erogati a seguito della liquidazione della dichiarazione dei redditi per gli anni di imposta dal 1994, ed i dati dei rimborsi automatizzati scaturiti da dichiarazioni ed istanze di tipo IVA;

Dati di CONDONO e CONCORDATI”, dove sono contenuti i dati delle dichiarazioni di Condono (articoli 8, 9, 9-bis e 14 delle legge 27 dicembre 2002, n.289) e le comunicazioni di Concordato (articolo 7 delle legge 27 dicembre 2002, n.289) e Concordato Preventivo Biennale;

 

____________________________________

La Bussola d’Impresa – Mario Vacca

Mi presento, sono nato a Capri nel 1973, la mia carriera è iniziata nell’impresa di famiglia, dove ho acquisito la cultura aziendale  ed ho potuto specializzarmi nel management dell’impresa e contestualmente ho maturato esperienza in Ascom Confcommercio per 12 anni ricoprendo diverse attività  sino al ruolo di vice presidente.

Queste capacità  mi hanno portato a collaborare con diversi studi di consulenza in qualità  di Manager al servizio delle aziende per pianificare crescite aziendali o per risolvere crisi aziendali e riorganizzare gli assetti societari efficientando il controllo di gestione e la finanza d’impresa.

Nel corso degli anni le esperienze aziendali unite alle attitudini personali mi hanno permesso di sviluppare la capacità  di anticipare e nel contempo essere un buon risolutore dei problemi ordinari e straordinari dei miei clienti.

Per migliorare la mia conoscenza e professionalità  ho accettato di fare esperienza in un gruppo finanziario inglese e, provatane l’efficacia ne ho voluta fare una anche in Svizzera.

Queste esperienze estere hanno apportato conoscenze legate al Family Business, alla protezione patrimoniale tanto per le imprese quanto per i singoli imprenditori ed all’attenzione per l’armonizzazione fiscale tra le diverse realtà  ed al rischio d’impresa.

Mi piace lavorare in squadra, mi piace curare le pubbliche relazioni e, sono convinto che l’unione delle professionalità  tra due singoli, non le somma ma, le moltiplica.

Il mio impegno a lavorare sodo ma, con etica, lealtà  ed armonia.

 

Contatto Personale: mvacca@capri.it

Profilo Professionale: https://www.gazzettadellemilia.it/economia/itemlist/user/981-la-bussola-soluzioni-d-impresa.html