europa

SOMMARIO   Anno 11 – n° 47 48 – 24 Dicembre 2012

SOMMARIO Anno 11 – n° 47 48 – 24 Dicembre 2012

1.1

editoriale

… per non dimenticare i terremotati dell’Emilia. Buon Natale!

2.1

UE E INNOVAZIONE

UNO STUDIO PROMOSSO DALLA COMMISSIONE

3.1                                CEREALI                             Mais: Quotazioni in discesa per il mais nazionale

 

4.1                       lattiero caseario

DOP: Andamento stabile sulle piazze.                                   Latte SPOT: in discesa

5.1

IMPRESE

CIRIO ritorna in Giappone

6.1

CEREALI SCENARI

Lo scenario produttivo mondiale delle principali commodity agricole.

7.1

COMMERCIO

IMU: i presidenti delle OOPPAA  scrivono al governo

… per non dimenticare i terremotati dell’Emilia. Buon Natale!

… per non dimenticare i terremotati dell’Emilia. Buon Natale!

I terremotati della Bassa modenese sono scesi in piazza il 24 novembre a Mirandola per far sentire la loro voce.
I soldi per la ricostruzione non arrivano e l’intricata macchina burocratica che dovrebbe dare accesso ai rimborsi (per la prima volta solo all’80%!) lascia presagire che non ne arriveranno molti nemmeno in futuro. Addirittura, lo Stato pretende che gli Emiliani continuino a pagare le tasse, limitandosi a sospendere la contribuzione solo fino a dicembre.

  • le tasse le pagano anche loro –

Il testo definitivo non concede la proroga chiesta e quindi la sospensione della tasse scade il prossimo 16 dicembre: a partire da quella data le imprese dovranno ricominciare a pagare i tributi, ma fino al 30 giugno potranno chiedere un mutuo in banca, a tasso zero, coperto da un accordo tra Cassa depositi e prestiti e Abi. Il meccanismo del finanziamento è previsto anche per i lavoratori dipendenti che hanno la casa inagibile (categorie dalla B e F): per pagare l’Irpef, da dicembre al giugno, potranno chiedere un finanziamento in banca a tasso zero.

Nessuna agevolazione invece per i contributi e i premi Inail, che andranno regolarmente pagati da dicembre con l’effetto busta paga dimezzata’ per i lavoratori, ma anche con costi pesanti per gli imprenditori che dovranno versare la loro quota in un’unica soluzione.

– Santa Lucia ha portato i fondi UE- 

La Commissione europea ha accolto la richiesta italiana di erogare, attraverso il Fondo di solidarietà, “670 milioni di euro a favore delle popolazioni di Emilia Romagna, Veneto e Lombardia colpite dal terremoto del 20 maggio”. L’annuncio viene dato da Palazzo Chigi in una nota. Si chiude dunque positivamente la querelle di qualche settimana fa, quando alcuni Paesi si erano opposti allo stanziamento di quei soldi per i terremotati.’.

Attendiamo che vengano prontamente erogati!

– Solidarietà e Barilla –

Sarà ricostruita, grazie alla partecipazione finanziaria del Gruppo Barilla, una porzione dell’edificio che ospitava l’istituto tecnico “Galileo Galilei” di Mirandola, gravemente danneggiato dal terremoto.

L’azienda alimentare emiliana, infatti, ha deciso di affiancare la Provincia di Modena nel progetto di ricostruzione, consentendo così l’avvio dei cantieri nel corso del 2013. L’accordo di programma tra Barilla e la Provincia è stato sottoscritto mercoledì 12/12/12  a Mirandola.

Buon Natale e un Grazie a tutti coloro  che si sono adoperati per l’”emilia” senza chiasso e senza pretese.

 Lamberto Colla

Mais OGM  Ue: decisione di esecuzione sul mais GM MIR162

Mais OGM Ue: decisione di esecuzione sul mais GM MIR162

 

22.10.12 –

La Commissione ha deciso di autorizzare la commercializzazione del granturco GM MIR162 da parte della compagnia Syngenta Seeds S.A.S. Francia. Al granturco in questione è stato assegnato l’identificatore unico SYN-IR162-4. More →

Editoriale. Il vento di crisi si intensifica: 3 mesi e scoppierà un uragano?

Editoriale. Il vento di crisi si intensifica: 3 mesi e scoppierà un uragano?


 

Parma, 23  giugno 2012

A lanciare l’ultimatum è la numero uno del Fondo Monetario Internazionale, Cristine Lagarde, la quale il 12 giugno scorso in piena tempesta ellenica, ammonisce i politici europei a prendere decisioni forti e unanimi per uscire dalla crisi ammonendo, tra l’altro,  a non eccedere sul rigore perchè è serio il rischio di recessione.  More →

Editoriale: “N€urozone”

Editoriale: “N€urozone”

La Grecia è stata salvata. Questo è il messaggio che i vari ministri delle economie stanno trasmettendo nelle diverse lingue. Il collocamento degli swap ellenici si è concluso con pieno successo e i 130 miiardi di debito verso i creditori internazionali sono stati allocati. Ma, alle esultanze dei rappresentanti governativi, non fa eco altrettanto entusiasmo popolare. Narcotizzati dalle difficoltà quotidiane, il popolo greco non riesce a gioire. More →

Editoriale: La “politica” commissariata dalla “finanza”. Alla Guida dell’Italia un “tecnico”…e tutti se ne laveranno le mani

Editoriale: La “politica” commissariata dalla “finanza”. Alla Guida dell’Italia un “tecnico”…e tutti se ne laveranno le mani


Un perverso gioco di poteri forti ed occulti ha finalmente vinto la sua battaglia: Berlusconi “fuori” e arriva Monti, il “Mario” che guiderà l’Italia dopo quello che,  da una settimana, è andato al governo della BCE, Draghi appunto.  More →

summary anno 10 n. 33   21 Agosto 2011

summary anno 10 n. 33 21 Agosto 2011

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1. GRANDE O MEDIA, MA SEMPRE PIÙ TECNOLOGICA

L’AZIENDA DA LATTE DEL 2030

 

2. Consorzio Agrario di Parma , il “Commissariamento è Ufficiale”.

 

3. VI° Censimento generale dell’agricoltura – primi dati provvisori

 

4. Editoriale: Buon Ferragosto dal … Governo , dagli speculatori e …loro possono andare al mare tranquilli!

 

5. Chiusura estiva sino al 5 Settembre escluso