Champagne Experience 2021

0
137

Cominciamo a pensare che parlare di Champagne nel 2021 significa interloquire con una stirpe di produttori che fa qualità e produce un vino conosciuto in tutto il Mondo per i suoi pregi prima che per il suo blasone.

Champagne Experience significa poter permettere ai professionisti del settore di poter fare un viaggio, un’esperienza di gusto in Francia stando a Modena, o comunque portando la Francia in Italia passando per le persone che il vino lo fanno davvero e non per alcuni inviati d’eccezione. Qui chi fa il vino è presente per davvero e ci mette la faccia oltre che la voglia di spiegare e di sgolarsi per far capire zone, territori e tradizione a chi poi il vino lo dovrà presentare, vendere e soprattutto far apprezzare. 

Come da tradizione mia personale, intervisto il dr. Righi, ideatore e interlocutore perfetto per capire le tendenze e soprattutto le movenze di questa macchina complessa che è Champagne Experience. 

Righi

Ogni anno Champagne Experience annovera il meglio in Italia del mercato della ristorazione, delle enoteche e della sommellierie capace di rivolgersi per circa l’80% al canale HORECA.

Quest’anno saranno presenti, ci rivela il dr. Righi, esattamente 121 produttori che porteranno ben 5 prodotti per ogni Maison, alcuni anche 7 a testimoniare che la profondità di gamma e che il viaggio per il cliente sarà davvero unico e completo. Avremo selezioni, cuvee, cuvee speciali, millesimati a certificare proprio il taglio di alto profilo che l’evento avrà quest’anno. 

Sono ben 6.000 le persone già accreditate e quindi se ne aspettano altre che faranno il biglietto all’ultimo, a testimoniare la voglia di ripartire che già certifica un ottimo 20% per cento in più rispetto al 2019 e soprattutto l’esaurimento delle scorte per tante della aziende produttrici.

Le giornate saranno scandite poi da alcuni eventi d’eccezione guidate da un pool di grandi esperti del settore che sarà un onore poter vedere in azione.

Cuzziol

Nella giornata di sabato avremo: 

Alessandro Scorsone, impegnato sui blanc de blanc dalle 11,00 di domenica 

Alberto Lupetti impegnato nella degustazione ed approfondimenti dei lunghi affinamenti dello Champagne dalle 12,30 di domenica 

Sandro San Giorgi che ci illustrerà il mondo dei biodinamici dalle 15,00 di domenica 

Gabriele Gorelli che guiderà la masterclass sugli champagne rosè da Lunedi alle 15,30 

Come vedete, sarà imperdibile !

Per info:

Google search engine