Cibus Agenzia Stampa Elettronica Agroalimentare – CibusOnLine

Mercato Grana: perfetta stasi.

Mercato Grana: perfetta stasi.

Roma, 08 luglio 2012 Mercato alla produzione La settimana che apre il mese di luglio non rileva particolari variazioni sul fronte dei prezzi. La maggior parte dei prodotti monitorati infatti ha confermato, anche per questa ottava, le quotazioni delle precedenti rilevazioni. Perfetta stasi per il segmento dei Grana in tutti i maggiori centri di scambio e per(…)

Ismea: in campagna il credit crunch segna meno 35%

Ismea: in campagna il credit crunch segna meno 35%

Roma, 11 luglio 2012 La stretta creditizia non risparmia le aziende agricole. È quanto si evince da un’analisi trimestrale Ismea sul credito in agricoltura che, sulla base dei dati raccolti dalla controllata Sgfa, indica una riduzione del 14% delle erogazioni bancarie nel 2011. Un calo che, in valore assoluto, si traduce in mezzo miliardo di euro di(…)

summary  anno 11 n. 28   16 luglio  2012

summary anno 11 n. 28 16 luglio 2012

  1. Parmigiano: leggere perdite di quotazione. 2. MAIS e SOJA: andamenti e previsioni 3. REGGIO: INDAGINE ECONOMICA SULLA FILIERA DEL SUINO 4. Campagna cerealicola:  in Ue calano mais e grano tenero, cresce quello duro. 5. Sisma: entro sabato 7 luglio le richieste per verifiche d’agibilità 6. Trend: I retailer italiani si scoprono tecnologici

Trend: I retailer italiani si scoprono tecnologici

Trend: I retailer italiani si scoprono tecnologici

Distribuzione Moderna 03 luglio 2012 Il retailer italiano mostra un elevato interesse per la tecnologia, utile per migliorare le performance dei propri punti vendita. Consolidato, in particolare, l’uso di e-commerce e social network e sempre più in crescita l’utilizzo dei Qr Code. Loft Media Publishing, in collaborazione con TcPos e Ibm, ha verificato il livello(…)

Campagna cerealicola:   in Ue calano mais e grano tenero, cresce quello duro.

Campagna cerealicola: in Ue calano mais e grano tenero, cresce quello duro.

Roma  03 luglio 2012 –   Meno grano tenero e mais, più grano duro. E’ lo scenario che emerge dall’analisi di Coldiretti sui dati di Copa Cogeca, il Comitato che riunisce gli agricoltori e le cooperative dell’Ue, sulla campagna cerealicola 2012/2013 nei ventisette Stati dell’Unione. La produzione totale di cereali diminuirà dell’1,4 per cento, passando(…)

MAIS e SOJA: andamenti e previsioni

MAIS e SOJA: andamenti e previsioni

Modena, 15.06.2012 http://www.clal.it/downloads/showcase/MAIS-SOIA-GIU-2012-IT.pdf MAIS dati previsionali per 2012-13 (Giugno 2012)   Le previsioni sulla produzione mondiale di Mais per la nuova stagione sono in aumento (+4,2 Mt) rispetto a Maggio, sfiorando 950 Mt, con aumenti previsti in Cina, per le minori coltivazioni di semi di soia a favore del mais, ed in UE-27, grazie a maggiori(…)

Parmigiano: leggere perdite di quotazione.

Parmigiano: leggere perdite di quotazione.

Roma, 03 luglio 2012 Mercato alla produzione Un mercato diversificato ha contraddistinto il segmento dei grana nel corso della penultima settimana del mese di giugno. Infatti, se sulla maggior parte dei centri di scambio si sono confermate le quotazioni della precedente di calendario, per alcune piazze sono invece riprese le flessioni dei listini. Nello specifico, per ciò(…)

PARMA: RACCOLTA STRAORDINARIA DEI PRODOTTI FITOSANITARI VIETATI

PARMA: RACCOLTA STRAORDINARIA DEI PRODOTTI FITOSANITARI VIETATI

  Parma, 02 luglio 2012  Parma, 02 lug – Il più famoso è il DDT ma l’elenco dei prodotti fitosanitari dichiarati da una direttiva europea non più utilizzabili è lungo e in evoluzione, basti pensare che nell’ultimo decennio oltre il 70% delle sostanze attive sono state vietate e di conseguenza è stata revocata la vendita(…)

summary  anno 11 n. 27   09 luglio  2012

summary anno 11 n. 27 09 luglio 2012

  1. Parma cresce a ritmi quasi tedeschi. 2. Suini, gli operatori confidano in una ripresa durante la stagione estiva. 3. RAVENNA: Il Consorzio Agrario di Ravenna taglia il mangimifico 4. CALDO: COLDIRETTI, GIUGNO 2012 E’ IL SECONDO PIU’ BOLLENTE DI SEMPRE 5. CRISI: FEDERALIMENTARE, FERRUA: AUMENTO IVA E FOOD TAX LETALI PER CONSUMI, CONSEGUENZE(…)

CRISI: FEDERALIMENTARE, FERRUA: AUMENTO IVA E FOOD TAX LETALI PER CONSUMI, CONSEGUENZE ANCHE PER OCCUPAZIONE

CRISI: FEDERALIMENTARE, FERRUA: AUMENTO IVA E FOOD TAX LETALI PER CONSUMI, CONSEGUENZE ANCHE PER OCCUPAZIONE

  Roma  28 giugno 2012 “Le stime presentate oggi da Centromarca – dichiara il Presidente di Federalimentare, Filippo Ferrua – sull’impatto dell’aumento dell’IVA previsto a ottobre sui prodotti alimentari sono decisamente allarmanti. Già oggi l’industria alimentare sta pagando gli effetti di una crisi di lunga durata che, come ha ricordato stamane il Presidente di Confindustria(…)