Cereali e dintorni. Quando esploderà la bolla speculativa?

0
644

di Mario Boggini e Virgilio – Milano, 21 luglio 2021 – I prezzi rilevati alla chiusura del 20 luglio: 

(tra parentesi le variazioni sulla seduta precedente in cent. di dollaro per Bushel per semi corn e grano in Dollari per tonnellata corta per la farina.)  

La tempesta non intende smorzarsi. Con gli stock bassi e i consumi che tengono (finalmente la Cina ha rallentato gli acquisti) siamo nelle mani del meteo e della speculazione. 

Estrapoliamo da un comunicato Grain Services “Usa  la siccità imperversa nelle pianure del Nord al Midwest, quindi Soya e in particolare il Mais ne risentiranno nella produzione. Grano e mais sono anche supportati, rispettivamente, da trattative in corso con la Cina e dalle gelate che colpiscono il 2°accolto Brasiliano, che è veramente falcidiato si parla di secondo raccolto a 60 milioni di tonnellate contro le 75 dell’anno scorso. 

Ancora in USA in grano tenero ha un rally impetuoso, in quanto la produzione e’ stimata al minimo da 33 anni e purtroppo il meteo prevede caldo e secco per le prossime 2 settimane, pertanto aspettiamoci altra benzina sul fuoco. 

Russia: La siccità riduce le rese del raccolto del grano tenero. 

Ucraina: Le piogge stanno deteriorando la qualità del grano tenero e i prezzi salgono per il grano molitorio e così forse scenderanno quelli per uso zootecnico ( ma, è solo un’ ipotesi legata al declassamento del primo). Danubio/Balcani: Serbia, Croazia parte dell’Romania e dell’Ungheria, causa siccità, perderanno produzione sul mais .Serbia e Croazia hanno anche una situazione peggiore. Questi incidenti climatici si inseriscono in un quadro dove, gli stocks cerealicoli dei maggiori esportatori, rapportati agli attuali consumi, portano ad un dato di copertura-autosufficienza al minimo da 40 anni. Quelli della soya, sono forse i più trasparenti (certi come dati) ma, la minor incorporazione dell’olio di soya nel biodiesel, in Argentina, aumenterà la disponibilità all’export, ma questa sarà probabilmente assorbita in Sud America e dalla Cina”

Purtroppo questo è un mix di notizie in grado di mantenere i mercati in fiamme per mesi. 

 Logicamente come già scritto, i fondi d’investimento, le intelligenze artificiali, i sistemi computerizzati, si divertono alle nostre spalle con movimenti (acquisti/vendite) immani e velocissimi.  

Nel mercato interno, tutto più sostenuto, tranne i consumi.

Ieri un’analista, il quale ipotizzava che questi valori così alti potrebbero portare alla rottura della bolla speculativa come già visto in altre finanze in quanto le sottostanti di filiere non possono reggere le trasformazioni. 

Quando potrà accadere? questa è la vera incognita; ed è per questo che non riportiamo i prezzi di cereali e farine proteiche sui futuri. 

In tale frangente occorre essere molto prudenti “navigando a vista”, ma anche estremamente REATTIVI sui ribassi nelle finestre che seguono le prese di profitto dei fondi, o causate da eventuali notizie ribassiste. 

Vale sempre il consiglio di non rimanere corti di merce e muoversi con la regola aurea di 1/3 sui futuri ,1/3 sul vicino, 1/3 a disposizione per occasioni o “rapine”…

INDICI INTERNAZIONALI 21 LUGLIO 2021

L’indice dei noli B.D.Y è sceso a 3.053 punti, (premi/noli in aumento) il petrolio wti gira a circa 67,0 dollari al barile, e il cambio gira a 1,1755 ore 9,30 

Visitando il nostro sito Internet o cercandoci su Facebook (cliccando mi piace O.C.C) troverete dei tachimetri d’indicazione commerciale

(per accedere alle notizie sull’argomento clicca qui)

@Pastificio.Andalini #Pastificio.Andalini 

(*) Noli – L’indicatore dei “noli” BDY è un indice dell’andamento dei costi del trasporto marittimo e dei noli delle principali categorie di navi dry bulk cargo, cioè quelle che trasportano rinfuse secche. Il BDI può anche costituire un indicatore del livello di domanda e offerta delle rinfuse secche.

Mario Boggini – esperto di mercati cerealicoli nazionali e internazionali – (per contatti +39 338 6067872) – Valori indicativi senza impegno, soggetti a variazioni improvvise. Questa informativa non costituisce servizio di consulenza finanziaria ed espone soltanto indicazioni-informazioni per aiutare le scelte del lettore, pertanto qualsiasi conseguenza sull’operatività basata su queste informative ricadono sul lettore. 

Officina Commerciale Commodities srl – Milano

Pastificio Andalini

Google search engine