Crimini di guerra o la guerra è un crimine e… “punto”!

0
331

La verità. Inutile cercarla. In politica e soprattutto in guerra la prima vittima è la verità. A seconda della parte da cui si guarda uno è criminale e uno è salvatore della patria. Oggi Putin è dichiarato “criminale” dall’occidente mentre W. Bush Jr. che assalì l’Irak sulla base di false documentazioni su ipotetiche armi di distruzione di massa in mano a Saddam, poi rivelatisi false, ahimè troppo troppo tardi, non andrebbe anch’egli perseguito e sequestrati i suoi beni e sanzionata tutta l’USA e pompato a gratis il petrolio dai suoi giacimenti e distribuito alla parte del mondo ingannato e sottomesso? 

Google search engine